ViaggiNews

Mete top per Pasqua: gli italiani scelgono il Bel Paese. Tutte le mete più belle

venerdì, 4 marzo 2016

- E' un insulto alla vista - Procida (Campania)

Con Pasqua che cade a fine marzo, quest’anno si inizia a godere della primavera sin dalle prime battute e per le festività di stagione la maggior parte degli italiani punta verso il sud. È quanto sottolinea l’Osservatorio Volagratis, che ha analizzato le ricerche e le prenotazioni effettuate sul sito Volagratis.com. In testa alla classifica delle destinazioni più desiderate compaiono infatti Sicilia e Puglia, mentre all’estero si punta soprattutto verso Barcellona anche se sempre più viaggiatori preferiscono concedersi qualche giorno di mare tra Malta e le Canarie.

Tra i nostri connazionali la voglia di viaggiare non accenna a fermarsi e rimane elevato il desiderio di scoprire il Bel Paese. Le prenotazioni dei voli nazionali mostrano un generale trend di crescita rispetto allo scorso anno: mentre quelle per voli di lungo raggio sono incrementate di circa l’11% e quelle verso l’Europa del 20%, le tratte interne hanno registrato un boom del 42,7%. Si parte da soli o in coppia, spesso per tornare dalla famiglia di origine durante le vacanze pasquali, mentre sono in aumento, anche se ancora in quota minore, le partenze di single con bambini.

 

Top 5 prenotazioni dall’Italia solo volo

 

Voli interni Estero
1. Catania Londra
2. Palermo Parigi
3. Bari Barcellona
4. Lamezia Terme Amsterdam
5. Brindisi Madrid

Tra le mete preferite troviamo Catania, con prenotazioni più che raddoppiate rispetto al 2015 da Torino, Roma e Bologna. Il costo per persona va dai 136 euro ai 175 euro con un risparmio compreso tra il 15% e il 22% rispetto all’anno precedente. Destinazione molto ambita è anche Palermo, soprattutto per le tratte da Milano e Torino, mentre un incremento marcato si rileva per i voli Milano-Reggio Calabria. Un dato curioso è il giorno preferito per la partenza: il giovedì (con ritorno in molti casi il martedì successivo), scelto probabilmente per evitare la ressa dei voli del week end.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: