ViaggiNews

Bagaglio a mano: tutte le regole delle compagnie aeree

mercoledì, 2 marzo 2016

bagaglioeasyjet

Viaggiare con il solo bagaglio a mano sta diventando sempre più frequente. Infatti per far prima, non dover incorrere in spiacevoli errori e nel tremendo buco nero dei ‘bagagli smarriti’ molti viaggiatori scelgono di volare solo con un trolley in cui stipare tutto.

Certo, fare entrare tutto in una piccola valigia non è facile e potrebbe esservi di aiuto vedere questo tutorial in cui viene mostrato un modo geniale per stipare davvero tutto e per bene. Alternativamente c’è sempre il sistema dell’indossare più capi possibili o il geniale abito-valigia.

Ma dopo aver fatto la valigia e aver messo tutto dentro potreste accorgervi che pesa troppo. Già perché oltre ai limiti di grandezza ci sono anche i limiti di peso che il bagaglio a mano deve rispettare. Eccedere vuol dire o rischiare di vedere il proprio bagaglio a mano andare in stiva oppure pagare una sanzione che può rivelarsi anche piuttosto pesante.

Ogni compagnia aerea ha un suo regolamento sia sulle misure sia sul peso e le eventuali multe (qui le regole delle principali compagnie low cost). Prima di fare le valigie è opportuno quindi informarsi, ma forse ancor prima di acquistare il biglietto è quanto mai opportuno confrontare le varie compagnie aeree e scegliere quella con la regola per il bagaglio a mano che più si confà alle proprie esigenze.

Le regole delle compagnie aeree per il bagaglio a mano

Peso del bagaglio a mano

E’ utile sapere che la British Airways consente che il bagaglio a mano abbia un peso fino a 23 kg, mentre la WOW air impone che non superi i 5 kg. Alitalia non più di 8 kg, mentre la RyanAir 10 kg. Alcune compagnie permettono che si possa portare anche un’altra borsa (Ryanair, Alitalia e le maggiori compagnie di bandiera) altre no (Easyjet),  altre ammettono solo alcuni oggetti (come la Wizzair che consente di salire a bordo oltre che con un bagaglio, anche con un cappotto, un libro, generi alimentari per il viaggio etc.)  Alcune compagnie come Easyjet permettono un solo bagaglio, ma dall’altra parte non pongono limiti di peso e assicurano che il bagaglio rimane in cabina e non finisce in stiva.

Misure del bagaglio a mano

Le misure si aggirano intorno ai 53 cm di media. Si va dalla più piccola misura consentita della Qatar Airways (50x37x25) alla più grande di British Airways, Easyjet, Wowair e Iberia (56x45x25). La Ryanair come la Vueling e l’Air Lingus impongono la misura 55x40x20; Alitalia, Air France, Hop e Klm la misura 55x35x25. Le altre tra cui Germanwings, Lufthansa, Turkish Airlines, Austrian, Sas impongono il limite di 55x40x23.

Le sanzioni per il bagaglio a mano

Poi ci sono le sanzioni per i chili in eccesso. Nel caso invece di misure in eccesso il bagaglio potrebbe essere messo nella stiva.  Alitalia nei voli a breve percorrenza fa pagare per i chili in eccesso 55 euro, per i voli a lungo raggio 100 euro. La British Airways 75 euro;  la Vueling Airlines 35 euro; la Easyjet 60 euro; Ryanair 50 euro;  la WowAir 38 euro per la tratta breve e 46 euro per la tratta lunga; la Lufthansa 100 euro per i voli a breve percorrenza e 200 euro per i voli a lungo raggio al contrario l’Aeroflot non ha sanzioni di nessun tipo.

infografica viaggi

credits to: viagginews.com

Tags:

Altri Articoli Interessanti: