ViaggiNews

Toilet Bus a Milano: ecco i bagni pubblici viaggianti

sabato, 27 febbraio 2016

Toilet Bus (Comune di Milano)

Toilet Bus (Comune di Milano)

Una curiosa, ma molto pratica iniziativa è stata realizzata a Milano: si tratta del Toilet Bus, ovvero i bagni pubblici itineranti su un vecchio autobus delle linee urbane trasformato: all’interno, al posto dei sedili per i passeggeri, si trovano cinque toilette, per uomini e donne, e i lavandini per lavarsi le mani. Bagni simili a quelli che si trovano sui treni. L’accesso al bus è stato predisposto anche per le persone disabili, a cui è riservato un apposito wc. C’è anche il fasciatoio per neonati. L’autobus, ribattezzato “toilet bus“, conserva ancora il posto di guida dell’autista ed è perfettamente funzionante: si sposta come un normale veicolo. Una funzionalità che permette ai bagni pubblici viaggianti di andare dove c’è bisogno. Il mezzo poi è facilmente individuabile per il colore azzurro e la scritta “Toilet Bus” sulla fiancata. L’autobus riadattato a toilette è un vecchio mezzo dell’Atm in disuso ed è stato appena inaugurato alla Darsena di Milano.

L’assessore alla Mobilità di Milano, Pierfrancesco Maran, ha spiegato che il Comune ha deciso di impiegare questa struttura itinerante, “perché il problema dei bagni pubblici a Milano ce lo poniamo da anni”. Il costo di realizzazione è stato di 75mila euro. Il riadattamento del bus è stato affidato all’Amsa che si occuperà anche di pulizia e manutenzione.

L’autobus-toilette resterà parcheggiato alla Darsena fino a domenica 28 febbraio, per la settimana della moda, poi si sposterà. Gli appuntamenti in calendario in cui potrà essere utilizzato sono parecchi: dalla Stramilano in Duomo, al Bookpride, al Fuorisalone (del Salone del Mobile), alla Milano Marathon in corso Venezia, fino alle partite di calcio come la finale di Champions league in programma allo stadio di San Siro a maggio.

L’autobus con i bagni pubblici viaggianti di Milano è il primo in assoluto in Europa, ma l’idea è stata copiata ai cinesi.

Maggiori informazioni sul sito web del Comune di Milano a questa pagina.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: