ViaggiNews

Colonia: violentata una ragazza durante il Carnevale

venerdì, 5 febbraio 2016

Carnevale a Colonia (Volker Hartmann/Getty Images)

Carnevale a Colonia (Volker Hartmann/Getty Images)

Orrore e sconcerto a Colonia dove tornano gli abusi sessuali dopo la sconvolgente notte di Capodanno, quando centinaia di donne furono molestate sessualmente da gruppi di uomini, formati purtroppo da alcuni immigrati e richiedenti asilo.

E’ notizia di poco fa, battuta dalle principali agenzie, dello stupro ai danni di una ragazza, una 22enne che sarebbe stata violentata alle 3 del mattino da un profugo afgano di 17 anni. La notizia è stata data dalla Bilnd on line e epr ora riportata dall’agenzia Ansa. Si attende ancora una conferma definitiva, quindi la cautela è d’obbligo.

Stando a quanto riporta l’Ansa, citando la Bild, la giovane sarebbe stata fermata in strada alle 3 del mattino dal minorenne afgano che le avrebbe mostrato del materiale pornografico sul cellulare, per poi aggredirla, picchiandola fino a farle perdere i sensi.

Una volta che la ragazza è rinvenuta si è resa conto di essere stata violentata. Il fatto sarebbe stato riferito alla Bild da una portavoce delle forze dell’ordine.

Proprio in questi giorni, in occasione del Carnevale, le donne erano tornate ad animare il centro di Colonia, per riappropriarsi della loro città dopo i terribili fatti della notte di Capodanno.

Se questa violenza fosse confermata, per le donne tedesche sarebbe veramente un dramma e finirebbe per alimentare anche la crescente insofferenza verso i profughi e la nuova ondata di xenofobia che sta investendo la Germania.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: