ViaggiNews

Kenya, il luogo più bello dove fare un safari si trova qui

sabato, 30 gennaio 2016

A flamboyance of lesser flamingos feed in the waters of Lake Nakuru, on 11 May 2008, 160km from Nairobi. Nakuru, whose recent maximum size was less than 20 square miles, may have lost half its water in the past few years, residents say.AFP PHOTO/SIMON MAINA. (Photo credit should read SIMON MAINA/AFP/Getty Images)

© Getty Images

Kenya: avete voglia di fare una vacanza un po’ selvaggia, a contatto con la natura? Di solito si può organizzare un safari, dove si possono incontrare gli animali più belli e altrettanto irragiungibili del Pianeta.

Lake Nakuru è il posto che fa per voi:  si tratta della a seconda oasi naturale più spettacolare del mondo secondo il National Geographic Travel, dopo le Christmas Island dell’ Australia.

Il magico mondo di Lake Nakuru in Kenya

Nella Rift Valley, il lago ha dei colori stupefacenti come il panorama intorno: questo infatti è uno dei posti migliori dove fare birdwatching. Fenicotteri, pellicani, aironi e altri uccelli sono tra questi, ma non solo. Qui si possono osservare gazzelle, il raro rinoceronte bianco e ovviamente i facoceri, babbuini, leoni, sciacalli e leopardi.

Qui però sono soprattutto i fenicotteri a costituire l’attrazione principale: il loro colore rosa è una vera esplosione per gli occhi, unita al blu del lago e al panorama intorno. Siamo a 170 km dalla capitale Nairobi e se volete ammirare l’oasi dall’alto potete salire sul Baboon Cliff, una scarpata a 2000 metri d’altezza.

Se volete dormire nei paraggi ci sono dei bellissimi alloggi: uno di questi, l’ Oasis Eco Camp permette di dormire in cottage rustici alimentati a energia solare e immersi nella foresta vicino appunto al Lago Nakuru.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: