ViaggiNews

In vendita una spiaggia paradisiaca in Nuova Zelanda

sabato, 30 gennaio 2016

La spiaggia di Abel Tasman National Park in vendita (Dal sito Givealittle)

La spiaggia di Abel Tasman National Park in vendita (Dal sito Givealittle)

C’è un angolo di paradiso in Nuova Zelanda, all’interno dell’Abel Tasman National Park, che è stato messo in vendita. Si tratta di una spiaggia privata, bianchissima e incontaminata, che si trova nel cuore del Parco, ad Awaroa. Un luogo dove chiunque vorrebbe vivere, basta disporre di 2 milioni di dollari. Il prezzo di vendita della spiaggia. Un sogno riservato a vip e miliardari.

L’hanno pensata diversamente, però, due cognati neozelandesi che durante una sera a cena, tra una chiacchiera e l’altra, hanno avuto la pazza idea di comprare la spiaggia per farla diventare pubblica. I due cognati hanno pensato che se ciascuno degli abitanti della Nuova Zelanda donasse almeno 23 centesimi di dollaro, la spiaggia potrebbe essere acquistata dalla collettività. Così hanno deciso di avviare una raccolta fondi, passando dalle parole ai fatti.

La raccolta fondi è stata lanciata sulla piattaforma di crowdfunding Givealittle. I due cognati sperano di riuscire a raccogliere la somma necessaria per comprare l’incantevole spiaggia. I tempi sono strettissimi, mancano solo 14 giorni e sono stati raccolti poco più di 635mila dollari, poco meno di un terzo della somma necessaria. Una corsa contro il tempo.

La spiaggia privata del Abel Tasman National Park, ad Awaroa, al momento è aperta al pubblico, ma in futuro l’accesso potrebbe essere chiuso dai proprietari. Anche per questo motivo il successo della raccolta fondi è importante, per far sì che questo angolo di paradiso non venga tolto ai cittadini neozelandesi e ai turisti che vorranno visitarla.

Il sito web per la raccolta fondi è a questo indirizzo. Le donazioni si fanno con la carta di credito e le somme verranno addebitate sul conto solo se la campagna andrà a buon fine, ovvero se sarà raggiunto l’obiettivo dei 2 milioni di euro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: