ViaggiNews

I Paesi dove le donne vivono meglio: al primo posto c’è…

venerdì, 22 gennaio 2016

Dopo “non è un Paese per vecchi”, “non è un Paese per donne”. Soprannominate – molto erroneamente – il sesso debole, al mondo esistono ancora diversi posti in cui la condizione femminile è poco o nulla considerata. Già guadagnano meno degli uomini, spesso subiscono pressioni quando diventano madri per lasciare il lavoro, non hanno diritti, sono sfruttate o considerate addirittura una disgrazia. Eppure – per fortuna – ci sono delle realtà in cui non solo vengono ritenute una risorsa, ma addirittura fondamentali.

Il sito U.S. News  basandosi su un campione di oltre 7mila donne ha stilato la classifica dei 30 posti dove si vive meglio tenendo conto di qualità della vita, diritti umani, equità tra generi, uguaglianza di reddito, sicurezza e ruolo nella società. Ci sarà anche l’Italia? Sì, ma non tra i primi posti.

I Paesi dove le donne vivono meglio: la classifica

Copenhagen (Thinkstock)

Copenhagen (Thinkstock)

1) Danimarca: “La Danimarca offre un sistema di welfare tra i più efficienti al mondo, un sistema assistenziale legato al reddito e può vantare un congedo parentale tra i più flessibili in Europa” questo è ciò che si legge sul sito come motivazione per essere prima.

Tags:

.
1 di 17
.

Altri Articoli Interessanti: