ViaggiNews

Carnevale 2016: al via le feste a Venezia

mercoledì, 20 gennaio 2016

Carnevale di Venezia (Pixabay)

Carnevale di Venezia (Pixabay)

Sono da poco passate le festività natalizie e già si pensa al Carnevale 2016 che quest’anno cade piuttosto presto, martedì grasso sarà il 9 febbraio. Le feste e le sfilate dei carri iniziano quindi già nel penultimo finesettimana di gennaio e nelle città dove si tengono le manifestazioni più importanti è già tutto pronto. ViaggiNews vi porta alla scoperta delle feste a Venezia, città del Carnevale per eccellenza.

Il Carnevale di Venezia 2016 ha come tema principale CREATUM, ovvero le arti e le tradizioni e l’apertura è in programma sabato 23 gennaio alle ore 18, con il suggestivo spettacolo sull’acqua a Rio Cannaregio della compagnia Nu’art: “L’incanto delle Arti ritrovate. Un emozionante incontro con le Tradizioni veneziane”. Uno spettacolo in quattro atti con strutture galleggianti sull’acqua. Lo sho sarà ripetuto alle ore 20. In programma anche un aperitivo con intrattenimento musicale.

Domenica 24 gennaio si terrà il corteo acqueo delle Associazioni Remiere. La partenza è prevista alle 12 da Punta della Dogana, il corteo di barche percorrerà tutto il Canal Grande fino a Rio di Cannaregio. All’arrivo del corteo verranno aperti gli stand eno-gastronomici, a cura di A.E.P.E., che offriranno al pubblico cicheti, specialità veneziane, e i dolci tipici della tradizione del Carnevale veneziano: le fritole e i galani. La giornata sarà accompagnata da musica e animazioni. L’altro evento in programma domenica è l’esibizione del pianista sospeso nel vuoto, sul Canal Grande tra San Marco e la chiesa di Santa Maria della Salute. Paolo Zanella, il “Pianista fuori posto”, suonerà il suo piano su una piattaforma agganciata ad un cavo e sospesa sull’acqua. Il concerto inizierà alle 11 e accompagnerà il corteo delle Remiere.

Sabato 30 gennaio il Carnevale di Venezia entra nel vivo con tanti eventi e spettacoli: dalla mostra sulle antiche botteghe e i mestieri all’Archivio di Stato di Venezia, alla festa del Carnevale Internazionale dei Ragazzi in programma all’Arsenale, con animazioni e laboratori; il concorso dedicato ai bambini “la mascherina più bella del Carnevale”, in piazza Ferretto a Mestre; l’apertura del palcoscenico di Piazza San Marco, la “Fabrica” di Piazza San Marco, dedicato al tema delle arti e mestieri; il Concorso della Maschera più bella, per adulti, in Piazza San Marco; il workshop fotografico di Maurizio Galimberti; Corteo della Festa delle Marie con costumi della tradizione veneziana, con la presentazione ufficiale al pubblico delle ragazze del Carnevale, tra le quali sarà eletta la più bella, la Maria del Carnevale, lunedì 8 febbraio.

Domenica 31 gennaio si terrà la tradizione del Volo dell’Angelo dal campanile di Piazza San Marco. A scendere appesa ad un cavo dal campanile fino alla piazza sarà Irene Rizzi, la Maria vincitrice del Carnevale 2015. Ancora in Piazza San Marco si terrà la sfilata per il Concorso della Maschera più bella.

Tra gli eventi che si ripeteranno nei giorni del Carnevale: il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro, cena con intrattenimento musicale e spettacoli, alla Darsena grande dell’Arsenale; Notti all’Arsenale 30-31 gennaio e dal 4 al 9 febbraio 2016 con dj set, musica, teatro, spettacoli e fuochi di artificio.

Nell’ultimo weekend del carnevale: sabato 7 e domenica 7 febbraio, le ultime sfilate per la mascherina e la maschera più bella del Carnevale. Domenica alle 12, in Piazza San Marco, si terrà Volo dell’Aquila, un altro spettacolare volo dal campanile di San Marco, questa volta di un ospite speciale che la Direzione Artistica svelerà solo nelle ore precedenti l’evento. A Piazza del Ferretto a Mestre, invece, ci sarà il Volo dell’Asino.

Un ricco programma di feste e spettacoli a cui si aggiungono poi quelle nei locali e le sfarzose feste nei palazzi signorili.

Per il programma completo del Carnevale di Venezia rimandiamo al sito web ufficiale: www.carnevale.venezia.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: