ViaggiNews

Viaggiare in Cina senza visto: ecco come fare

martedì, 12 gennaio 2016

Li river cina

La Cina è un luogo magico tutto da scoprire, ma spesso per arrivare in questo splendido continente ci sono delle difficoltà dovute alla burocrazia. Oggi, viaggiare in Cina, potrebbe diventare più semplice e potrebbe non servire il visto.

Le città di Shanghai, Nanjing e Hangzhou hanno infatti intenzione di raddoppiare la finestra di 72 ore in cui è concesso ai viaggiatori di sostare sul loro territorio senza visto. I turisti potrebbero così rimanere in Cina fino a sei giorni senza dover far richiesta per il tradizionale visto.

La decisione non è ancora certa, ma il Ministero della Pubblica Sicurezza, ha dichiarto che l’ipotesi di sostare in Cina senza visto per sei giorni sarà messa al vaglio nei prossimi giorni e sarà ovviamente accompagnata da un programma di ampliamento della sicurezza. Accanto a queste decisione ci potrebbe essere anche l’idea di ampliare il terminal crociere e le stazioni ferroviarie.

Insieme a queste città più importanti si vorrebbero unire al programam anche  Pechino, Guangzhou, Chengdu, Chongqing, Xi’an, Wuhan e Xiamen.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: