ViaggiNews

Viaggiare low cost in una casa fai-da-te

martedì, 5 gennaio 2016

Ci sono sogni che non possono essere realizzati, altri, invece, con un po’ di fantasia e creatività possono addirittura migliorare la nostra vita. Cosa c’è di più bello di poter evadere dalla routine quotidiana senza troppi costi? Viaggiare low-cost, mollare tutto, salire sull’auto e girare i posti più curiosi e mistici del mondo: credete sia impossibile? Noi vi diciamo di no, anche grazie alla testimonianza di una coppia di Los Angeles che ha deciso di far diventare il loro sogno realtà, costruendosi una casetta su ruote. Di cosa si tratta?

house1-e1425031956389

Tutto il necessario in 12 mq

Una coppia di Los Angeles, Guillaume Dulith e Jenna Spesard, un giorno, stanchi della vita frenetica, hanno deciso di lasciarsi tutto alla spalle e di partire per un viaggio incredibile. In poco meno di un anno hanno costruito quella che, per i mesi successivi, sarebbe diventata la loro casa ‘ambulante’. Un mini appartamento in legno di 12 metri quadrati, all’interno del quale hanno messo però tutti i comfort possibili, installato su una piattaforma con ruote, così da poter essere trasportata ovunque in tutta comodità proprio come fosse una roulotte.

Insieme al loro cagnolino Salies, la coppia è partita per un tour che, nei primi cinque mesi di viaggio, ha fatto percorrere loro più di 16mila chilometri lungo tutta la costa orientale degli Stati Uniti. Tutto il loro viaggio è stato documentato dalla coppia sul loro blog “Tiny House, Giant Journey” (Piccola Casa, Grande Viaggio), nato come organizzazione a favore di quelle famiglie che, ogni giorno, sono costrette a fare enormi sacrifici per ripagare i debiti accollatisi per l’acquisto di case “standard”. Il loro movimento sta avendo molto successo con un seguito, anche in termini di emulazione, che sta recentemente oltrepassando l’oceano.

house2

Tags:

Altri Articoli Interessanti: