ViaggiNews

Un nuovo Airbus contro il jet lag

mercoledì, 30 dicembre 2015

Airbus A350 XWB (MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Airbus A350 XWB (MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Gli aerei di nuova generazione saranno più confortevoli, anche in classe economica, e soprattutto aiuteranno a ridurre gli effetti del jet lag. Èquanto promette almeno il nuovo Airbus A350 XWB, l’aeromobile dell’omonima società francese, progettato da un team di ingegneri guidati da Alain De Zotti.

Il nuovo Airbus è ideato proprio per mitigare gli effetti del jet lag, lo sfasamento dovuto al cambio di fuso orario in chi viaggia da un continente all’altro. L’aereo è dotato di poltrone più larghe e più comode, anche per chi viaggia in economy, e la linea delle ali è molto simile a quella dei volatili, riducendo in questo modo i rumori in cabina. Non solo, gli interni sono ideati per far sentire meno l’umidità e dotati di speciali fari a Led che imitano la luce del sole, cambiando di intensità e colore con il passare delle ore, come cambia naturalmente la luce del sole sulla Terra. In questo modo il nostro organismo si abitua gradualmente al passaggio di orario e riesce a produrre la melatonina, l’ormone del sonno che il nostro corpo rilascia man mano che cala la sera, quasi come quando si è a terra. Airbus ha investito 15 miliardi di dollari nel nuovo impianto di illuminazione.

Un portavoce della società ha riferito che il nuovo impianto di illuminazione a led che imita la luce solare è in grado di produrre oltre 16 milioni di sfumature di luci diverse e può essere utilizzato per voli di qualunque durata, in questo modo i passeggeri potranno adattarsi più facilmente agli orari che troveranno una volta sbarcati a destinazione.

Il nuovo Airbus è poi dotato di un impianto di aerazione che consente di cambiare l’aria nella fusoliera ogni due o tre minuti. Un ulteriore comfort per questo nuovo aeromobile.

Al momento il nuovo Airbus A350 XWB è entrato nella flotta della Qatar Airways.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: