ViaggiNews

Frecciarossa 1000: si vola da Torino a Napoli

venerdì, 11 dicembre 2015

frecciarossa etr1000 pendolino Milano Roma

Presto il treno ad alta velocità Frecciarossa 1000 viaggerà a 350 km orari, una velocità mai raggiunta in Europa finora. Nel mese di novembre sono infatti iniziate le prove tecniche per testare la nuova velocità del treno, entrato in servizio lo scorso giugno in occasione dell’Expo di Milano.

I primi test sono coordinati da Italcertifer, società di certificazione del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con la collaborazione del Politecnico di Milano. A bordo del treno operano sia i tecnici delle aziende costruttrici del Frecciarossa 1000, la AnsaldoBreda, ora Hitachi Rail Italy, e la Bombardier, che i tecnici di Trenitalia e di Rfi, Rete Ferroviaria Italiana.

Le prove del nuovo treno avvengono di notte, per due sessioni alla settimana da sei ore l’una, e impiegano più di 50 persone, sia a bordo del treno che a terra. Al termine delle singole corse vengono elaborati tutti i dati e fatte tutte le verifiche del caso per controllare le condizioni del treno e l’impatto sulla rete ferroviaria. Vengono quindi stabiliti i programmi e le modalità dei test successivi. Alla mattina, terminate le prove, viene anche controllato lo stato della linea ferroviaria, con il treno diagnostico Aiace di Rfi, per garantire la sicurezza della stessa per i treni ordinari che dovranno percorrerla durante la giornata.

Il nuovo Frecciarossa 1000 viaggerà a 350 km all’ora lungo la tratta al alta velocità Torino-Napoli. Se tutto andrà per il verso giusto sarà più facile viaggiare lungo la Penisola.

Il Frecciarossa 1000 ha otto carrozze per 202 metri totali di lunghezza e mette a disposizione 4 livelli di servizio: Executive, Business, Premium e Standard. Il treno è in grado di accelerare da 0 a 300 km orari in soli tre minuti e tecnicamente può arrivare fino a 400 km orari.

Per tutte le informazioni sul Frecciarossa 1000, sia sulle caratteristiche tecniche che sui servizi e collegamenti, rinviamo alla pagina dedicata del sito web di Trenitalia: Il nuovo Frecciarossa 1000.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: