ViaggiNews

Natale sulle Dolomiti dell’Alto Adige: le principali iniziative

martedì, 8 dicembre 2015

Dolomiti @Thinkstock

Dolomiti @Thinkstock

Per questo Natale ViaggiNews vi porta sulle montagne tra le più belle dell’arco alpino italiano e Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco: le Dolomiti. Tra i paesaggi stupefacenti di queste montagne maestose, l’atmosfera del Natale sarà ancora più magica. Lontani dalle città e immersi nella neve avrete solo l’imbarazzo della scelta tra le tantissime cose da fare e le innumerevoli iniziative organizzate da queste parti. In questo caso vi proponiamo attività ed eventi delle Dolomiti dell’Alto Adige.

Oltre al classico sci, potrete prendere parte a suggestive escursioni nei boschi, su tutti quelle con le ciaspole, visitare i presepi realizzati da artigiani locali e assister a concerti. Molti alberghi della zona sono poi dotati di spa e centro benessere, dove rilassarsi e fare la sauna o un tuffo in una piscina riscaldata. Ci si può lanciare nel pattinaggio su ghiaccio e, infine, imperdibili per i golosi sono i tour gastronomici con degustazioni. Una vacanza di Natale veramente per tutti.

Tra le iniziative che segnaliamo c’è il tour delle Cime nelle Dolomiti di Sesto: un originale percorso 41 km, con 5600 metri di dislivello, che si attraversa con gli sci. Il tour comprende il Monte Elmo, l’Orto del Toro, la Croda Rossa e la Val Comelico.

Per chi vuole prendere la montagna in modo slow, evitando gli sci ed immergendosi nella silenzio dei paesaggi innevati non c’è niente di meglio che un’escursione con le ciaspole, che permette di entrare in contatto diretto con la natura, seguendo anche i percorsi meno frequentati. Ci sono percorsi e sentieri per tutti, anche per famiglie. Tra questi segnaliamo quello lungo il lago di Dobbiaco, di poco più di 2 km, perfetto per principianti. Le ciaspolate più romantiche invece sono quelle al chiaro di luna a San Vigilio di Marebbe, veramente imperdibili.

Tra le altre iniziative suggestive, ci sono poi l’escursione con le lanterne a Gais e la fiaccolata a Riscone, frazione di Brunico. Una iniziativa curiosa è la dieta del fondista, organizzata per il 20 dicembre lungo il tracciato di fondo di 40 km della Val Casies. Qui i ristoranti della zona offrono a mezzogiorno un menu ad hoc pensato per fondisti ed escursionisti a base pietanze sane e leggere. Il percorso si fa con gli sci di fondo o anche a piedi.

In Val Gradena si potranno ammirare i presepi realizzati con sculture di legno, esposti nella mostra Gardena Art.

Imperdibili sono gli spettacoli musicali con i corni di montagna, organizzati a Ortisei. Mentre a Selva Gardena, nello Stadio del ghiaccio Pranives, è in programma per il 27 dicembre 2015 alle 21 “Christmas on Ice”, lo spettacolo di pattinaggio artistico con star da tutto il mondo. Siamo nella terra di Carolina Kostner.

Molte i queste attività sono organizzate e promosse dal consorzio Vitalpina Hotels Alto Adige/Südtirol, che raggruppa 36 strutture alberghiere a conduzione familiare in Alto Adige. Info: www.vitalpina.info/it/hotels-alto-adige.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: