ViaggiNews

Meteo, dicembre anomalo: caldo record in arrivo

mercoledì, 2 dicembre 2015

Tanto sole in questo inizio dicembre - Dolomiti @Thinkstock

Tanto sole in questo inizio dicembre – Dolomiti @Thinkstock

Un dicembre con caldo record e poi con un’improvvisa virata verso il gelo. E’ questa l’ultima previsione degli esperti che dati alla mano e un occhio alla finestra sono concordi nel dire che l’Alta Pressione che si è impossessata dell’Italia ci terrà compagnia un bel po’ facendo alzare le temperature a valori mai visti prima a dicembre. Almeno fino a a Natale.

Ma andiamo con ordine. Le previsioni sull’inverno 2016 erano divise fra i fautori del freddo più ostinato (colpa de El Nino) e quelli che al contrario sostenevano un inverno stranamente caldo. La verità, come spesso accade e come molti meteorologi propendevano, è nel mezzo, ossia un inverno di base con temperature più alte della media, ma attraversato da sciabolate artiche di freddo intensissimo. E a quanto pare è quello che si sta verificando.

Già perché dopo un fine novembre molto freddo con nevicate su tutto l’arco alpino e appenninico, dicembre è iniziato con l’Alta Pressione ed un clima mite. In prima battuta le previsioni davano questa condizione temporanea fino all’Immacolata, ma con il passare dei giorni ed il rafforzamento dell’anticiclone l’ipotesi è che questa condizione duri fino a circa il 20 dicembre. Poi da lì dovrebbe arrivare la sciabolata artica e la Grande Nevicata.

Ma fino ad allora? Le previsioni ci dicono che le temperature in questi giorni potrebbero toccare la quota record di 20 gradi al Centro-Sud. Al Nord la forte presenza della nebbia impedisce un ulteriore riscaldamento, ma in ogni caso le temperature si assesterebbero di 4/5 gradi sopra la media stagionale. Insomma un dicembre molto sui generis.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: