ViaggiNews

Natale 2015 a Napoli: i presepi di San Gregorio Armeno

lunedì, 30 novembre 2015

Presepio a San Gregorio Armeno, Napoli (Di Raffaella from Napoli. Licenza CC BY-SA 2.0 via Wikimedia Commons)

Presepio a San Gregorio Armeno, Napoli (Di Raffaella from Napoli. Licenza CC BY-SA 2.0 via Wikimedia Commons)

Per entrare nell’atmosfera natalizia non basta parlare di mercatini e di grandi alberi addobbati, almeno non in Italia. Da noi, ma soprattutto al Sud, non è Natale senza gli spettacolari presepi di Napoli, quelli che si possono ammirare nella caratteristica via di San Gregorio Armeno.

La via è famosa in tutto il mondo per le sue storiche botteghe artigiane dei maestri del presepe. Botteghe che sono aperte e si possono visitare tutto l’anno, ma che acquistano un’atmosfera tutta particolare proprio sotto Natale. Una meta tanto ambita da creare no pochi problemi di sovraffollamento durante le feste. Tutti, napoletani, italiani, insieme ai numerosi turisti stranieri, vogliono ammirare le celebri statuine fatte a mano, soprattutto quelle riferite all’attualità con i personaggi famosi del momento.

Accanto alle statuine dei personaggi più curiosi e divertenti si possono ammirare autentici capolavori d’arte, in particolare i presepi in stile barocco napoletano. Autentiche meraviglie per gli occhi.

Durante il periodo natalizio, la zona di San Gregorio Armeno si anima anche con mercatini a tema, che vendono oggetti regalo e leccornie della tradizione gastronomica napoletana.

Come arrivare

Via San Gregorio Armeno congiunge perpendicolarmente due dei decumani napoletani, il Decumano Maggiore, via dei Tribunali, e il Decumano Inferiore, via San Biagio dei Librai. Basta seguire il percorso di uno di essi per raggiungere la via dei presepi.

Per arrivare a via San Gregorio Armeno con la metropolitana di Napoli, si scende alla fermata di Piazza Dante della Linea 1 del metrò dell’Arte e poi si prosegue per Port’Alba e da lì, attraverso via San Sebastiano, si raggiunge Via Benedetto Croce, una parte del Decumano Maggiore noto anche come Spaccanapoli. Il quartiere di Spaccanapoli è inconfondibile, da lì si prosegue lungo Via Benedetto Croce, prendendo a destra, in direzione opposta a quella che conduce a piazza del Gesù Nuovo, attraversando Spaccanapoli. Dopo il Monte di Pietà, sulla sinistra c’è via San Gregorio Armeno.

Informazioni

Sul sito web del Comune di Napoli tutte le iniziative organizzate per il Natale 2015.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: