ViaggiNews

Pronti per le vacanze? 1 Italiano su 5 non ci va da più di un anno

lunedì, 30 novembre 2015

Villaggio Turistico - Getty Images

Getty Images

Italiani e vacanze: tra poco sarà l’Immacolata e il ponte permetterà di concedersi qualche giorno di relax. Mercatini di Natale e mete fuori porta possono essere delle buone opportunità per staccarsi dalla vita quotidiana. Eppure per molti Italiani – complice la crisi – non sarà così. Nonostante in questo periodo dell’anno i nostri connazionali abbiano una profonda voglia di vacanze, secondo un sondaggio di Lastminute.com, il 25% non ha un periodo di ferie da 20 settimane. Il 18% nel 2015 non ci è proprio andato.

Italiani e vacanze: ecco cosa provoca l’astinenza da ferie 

L’indagine effettuata su 6mila persone maggiorenni di cinque Paesi europei, vede il 37% degli Italiani con ancora 11 giorni liberi dal lavoro da smaltire. Le trascorreranno a casa quindi? A giudicare dai sintomi da astinenza da vacanze, avrebbero proprio bisogno di staccare: stress, stanchezza, tristezza, autocommiserazione e frustrazione. Il sondaggio dice che la mancanza di vacanze produce limite di forze (10%) delle energie e delle motivazioni in ufficio, e che le incombenze del lavoro e poco riposo portano ad essere poco produttivi (7%).

Ma cosa vorrebbero gli Italiani dalle ferie? Relax (54%), la possibilità di spendere tempo facendo ciò che più piace (46%), il mare e la vita di spiaggia (32%), ma anche delle sensazioni più profonde come evadere dalla routine (32%), il benessere (27%), il sole (26%), la compagnia di partner, amici e famiglia (24%), la possibilità di non andare al lavoro (23%), di uscire più spesso (22%) e, infine, le comodità dell’hotel (22%).

Secondo i nostri connazionali infatti i mesi invernali fanno proprio venire un po’ di tristezza: per il 42% è il freddo il motivo di umor nero, l’oscurità è al 32% e l’abbigliamento pesante al 24%. Non vi preoccupate: al prossimo agosto mancano “solo” 9 mesi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: