ViaggiNews

In Brasile c’è una festa unica è il “Carnatal”

giovedì, 19 novembre 2015

Carnatal_Credits_to_João Batista

Natal è la capitale dello Stato di Rio Grande do Norte, nel Nord-Est del Brasile. Si tratta di un’affascinante destinazione turistica, affacciata sull’Oceano Atlantico. Viene chiamata “Città del Sole” grazie agli scarsi periodi di pioggia. Ma in questo periodo dell’anno Natal è al centro dell’attenzione in Brasile per un altro motivo: la frizzante atmosfera di festa in attesa dei prossimi festeggiamenti di Carnevale, che qui si celebra in anticipo e viene chiamato Carnatal!

Quest’anno si svolgerà la 25a edizione del Micareta (termine che indica il Carnevale fuori stagione) più famoso e atteso del Brasile. Dal 3 al 6 dicembre 2015 il Carnatal si impossesserà delle strade della città e dell’Arena das Dunas, con trios elétricos e i blocos dai nomi davvero fantasiosi, come Burro Elétrico (Asino elettrico) e Jerimum (Zucca), in ogni angolo della città per festeggiare tutti insieme a ritmo di musica e di axé.

Circa 1 milione di persone partecipa ogni anno all’evento, di grande richiamo anche per le esibizioni di artisti molto famosi e amati in Brasile.

 

Curiosità su Natal:

  • Il principale sito storico di Natal è la Fortaleza da Barra do Rio Grande, costruzione che vanta una singolare forma di stella, come la cometa che secondo la tradizione ha indicato la giusta via ai Re Magi. Il Forte è stato un punto privilegiato di difesa dell’area circostante e luogo dei primi insediamenti. Il primo villaggio infatti è stato fondato nei pressi della fortezza proprio il 25 dicembre del 1599.
  • Nella cittadina turistica di Pirangi do Norte a 12 km a sud di Natal si trova una meraviglia naturale che è entrata nel Guiness dei primati : l’albero di Caju più grande del mondo che si estende su una superficie di circa 8.500 metri, con un perimetro di circa 500 metri.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: