ViaggiNews

Attentati di Parigi: la solidarietà e le veglie da tutto il mondo – FOTO

sabato, 14 novembre 2015

Berlino, la Porta di Brandeburgo con il tricolore francese all'indomani degli attentati di Parigi (Sean Gallup/Getty Images)

Berlino, la Porta di Brandeburgo con il tricolore francese all’indomani degli attentati di Parigi (Sean Gallup/Getty Images)

Tutta Europa e tutto il mondo si stringono a Parigi e alla Francia dopo i terribili attentati che hanno colpito la capitale francese la notte tra il 13 e il 14 novembre, uccidendo 128 persone, ferendone 250, di cui 99 in gravi condizioni.

Una mattanza che ha lasciato l’opinione pubblica mondiale attonita, mentre nella lunga notte arrivavano in diretta televisiva le immagini dei feriti, delle sparatorie riprese nei video amatoriali e degli interventi delle forze dell’ordine. Tutti i giornali, le televisioni, i media sul web e gli utenti della rete sui social network non hanno fatto altro che parlare di quanto accaduto a Parigi. Sono arrivati i messaggi di solidarietà e cordoglio, gli omaggi alle vittime, a Parigi e alla Francia. Fiori, candele, bandiere francesi, simboli della pace, preghiere virtuali. Tutti, o quasi, si sono voluti unire al popolo francese in queste ore drammatiche, che colpiscono tutto il mondo occidentale e non solo la Francia.

Accanto ai messaggi ufficiali di cordoglio, l’omaggio alle vittime degli attentati e ad un Paese ferito è stato espresso spontaneamente da tanti cittadini in tutto il mondo con manifestazioni spontanee, veglie di preghiera, fiori e messaggi lasciati davanti alle sedi di ambasciate e consolati francesi. Moltissimi monumenti in tutto il mondo sono stati illuminati con le luci blu, bianche e rosse del tricolore francese.

Qui di seguito vi mostriamo le immagini più significative

Tags:

Altri Articoli Interessanti: