ViaggiNews

Expo 2015. Code infinite in tutti i padiglioni: ecco dove potete andare per evitare la ressa

lunedì, 12 ottobre 2015

expoSono i colpi di coda dell’Expo, le ultime settimane in cui i visitatori di tutto il mondo possono godere dell’esposizione universale e fare un giro nei padiglioni che raccontano il cibo e le tradizioni delle nazioni.  Il problema per chi ancora non ha visitato l’Expo è costituito dalle code chilometriche che ormai ci sono ad ogni padiglione.

Minimo 45 minuti di coda vi aspettano anche nei padiglioni più piccoli, ma se volete visitare l’Expo in ogni caso ci sono diversi padiglioni che potete visitare e da cui potete imparare qualcosa magari scoprendo anche delle nazioni che prima non conoscevate.

All’interno dell’Expo ci sono infatti diversi cluster che raggruppano nazioni più piccole legate fra loro dalla produzione di un particolare prodotto: caffè, riso, ortaggi, spezie, cioccolato. Qui le code sono praticamente nulle, ma all’interno dei padiglioni, piccoli senza dubbio, vi sono spiegazioni e prodotti tipici da poter assaggiare e comprare!

Si fa così un viaggio in Rwuanda, Sierra Leone, Cambogia, Indonesia, Iran, Sultanato dell’Oman, Laos, Guatemala, Timor Leste, Bangladesh, Turchia…

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: