ViaggiNews

Mercatini di Natale, Austria: Innsbruck e i suoi 6 luoghi magici

giovedì, 8 ottobre 2015

Christmas lights and decorations are seen on the Rathaus (townhall) Christmas market in Vienna on November 27, 2013. AFP PHOTO / ALEXANDER KLEIN (Photo credit should read ALEXANDER KLEIN/AFP/Getty Images)

Getty Images

Mercatini di Natale: è vero che siamo ancora ad ottobre, ma – non per creare facili allarmismi – tra poco più di 60 giorni sarà Natale. Come, di nuovo? Ebbene sì, il tempo scivola via come granelli di sabbia fine e anche per il 2015 stiamo vicinissimi alle Festività. E che Natale sarebbe senza il profumo del vin brulè, dell’aria carica di neve, della cioccolata calda e di tutte le decorazioni e fiocchi che sono così magiche in questo periodo dell’anno?  Tutto ciò si può trovare all’ennesima potenza nei mercatini caratteristici, molti dei quali si trovano in Italia, ma di altrettanto belli anche in Europa.

Il primo di cui vogliamo parlarvi oggi è quello di Innsbruck. Nel Tirolo Austriaco, si tratta di un vero e proprio gioiello tra le montagne. Sono 6 i luoghi in cui si possono incontrare i classici banchetti ricchi di artigianato locale e profumi.

Mercatini di Natale: Austria e Innsbruck

Il più importante è quello del centro storico, che anche quest’anno aprirà i battenti il 15 novembre fino al 23 dicembre. Si svolge nel cuore della città sotto il Tettuccio d’ Oro, dove si possono trovare oltre 70 bancarelle dove esaudire ogni vostro desiderio, dai prodotti locali alla gastronomia. Per i più piccini ci sarà inoltre la Via delle Fiabe, un’animazione che li farà rimanere a bocca aperta!

Il secondo luogo Maria Theresien Strasse –  aperto dal 25 novembre al 6 gennaio 2016 – una stupenda via cittadina illuminata da luci e cristalli. Anche qui ci saranno più di 30 bancarelle e numerosi piccoli negozi che contribuiranno a rendere ancora più speciale l’atmosfera.

Il terzo è Marktplatz –  aperto dal 15 novembre al 23 dicembre – dedicato soprattutto ai bambini: ci sarà uno zoo con animali molto vicini agli spettatori, la giostra tradizionale e il teatrino dei burattini.

Il quarto è la Terrazza Panoramica di Hungerburg – aperta dal 21 novembre al 23 dicembre – che si trova in una posizione particolare da cui dominare tutta la città. Anche qui tante bancarelle con oggetti particolari e delizie come le mele caramellate. Per raggiungerla bisogna utilizzare l’impianto di risalita Hungerburgbahn.

Il quinto è Wiltener Plazi – dal  24 novembre al 20 dicembre – ed è conosciuto come il mercatino artistico con oggetti di artigianato misti al profumo della cannella e della frutta secca.

Infine c’è St. Nikolaus – aperto dal 28 novembre al 23 dicembre – in piazza Hans-Brenner-Platz  dove il consueto caos natalizio fa spazio ad un po’ di relax ascoltando musica e deliziosi biscotti fatti in casa.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: