ViaggiNews

Gli yacht più grandi e costosi del mondo – VIDEO

martedì, 29 settembre 2015

La piscina dell'Eclipse

La piscina dell’Eclipse

Sono giganti del mare e per i comuni mortali possono solo essere ammirati ai porti. Stiamo parlando degli yacht privati più grandi e costosi del mondo, vere e proprie case galleggianti (anzi sarebbe più corretto dire palazzi galleggianti), dotati di ogni comfort.

L’ultimo in ordine di tempo ad essere varato è quello che si subito conquistato la palma di yacht a vela più grande del mondo. Si tratta del White Pearl, costruito in Germania, nei cantieri Nobiskrug di Kiel, di proprietà del magnate russo Andrei Igorevich Melnichenko, che per averlo ha sborsato la cifra di circa 360 milioni di euro.

Numeri da capogiro per questo yacht. Non solo nel prezzo. E’ lungo 142 metri, largo 25, ha tre alberi alti 91 metri (il che lo rende anche lo yacht a vela più alto del mondo), ed è costituito da 8 piani in cui lavorano 66 membri dell’equipaggio. A bordo ovviamente non manca nulla: dall’ascensore alla pista di atterraggio per elicotteri, alle piscine, alla discoteca, alla sala osservazione subacquea. Il design interno è firmato da Philippe Starck.

Per la sezione degli yacht a motore più grandi e lussuosi del mondo il primato se lo aggiudica Azzam, il colosso del mare di proprietà di un Emiro di Abu Dhabi, Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahyan. L’Azzam è semplicemente enorme: è lungo 180 metri, ha spazi enormi, un open space lungo 29 metri e largo 18 metri, 9 cabine ospiti e può ospitare fino a 60 persone. Lo stile interno è tutt’altro che minimalista: stile impero e colorato per questo bestione del mare.  Bestione, ma velocissimo ha infatti 94mila cavalli di potenza e raggiunge i 30 nodi di velocità. Ha un serbatioio sconfinato: può contenere fino a un milione di litri di carburante. Il prezzo? Reggetevi forte: 500 milioni di euro.

Subito al di sotto si piazza lo yacht del magnate russo Roman Abramovich. Il suo Eclipse misura 163 metri di lunghezza, sette ponti, 12 cabine ed è dotato di ogni comfort che possiate immaginarvi: piattaforme per elicotteri, piscina coperta con acqua di mare e addirittura un sottomarino che scende fino a 100 metri di profondità. Il patron del Chelsea non ama essere infastidito o paparazzato e si narra che sul suo yacht c’è una difesa anti-missilistica e un sistema contro le fotografie grazie a dei sensori laser che causano sovraesposizione a qualsiasi scatto non lecito. Quanto è costato questo yacht? Circa 485 milioni di euro.

 

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: