ViaggiNews

Best Italian Wine Awards: vince il Barolo

sabato, 19 settembre 2015

Barolo al Vinitaly (VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Barolo al Vinitaly (VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Che il Barolo sia un ottimo vino è cosa nota, ora è anche al vertice della classifica dei 50 migliori vini italiani del Best Italian Wine Awards (Biwa).

Il vino rosso piemontese ha conquistato i primi due posti della classica: al primo posto il Barolo Docg Giuseppe Mascarello e figlio Monprivato 2010; al secondo il Barolo Docg Giuseppe Rinaldi Brunate 2011. Terzo è arrivato il Duemani Costa Toscana Igp Cabernet Franc 2012. Piemonte e Toscana conquistano così il podio dei 50 migliori vini d’Italia. La premiazione si terrà il 21 settembre a Milano.

Il premio Best Italian Wine Awards è stato ideato nel 2012 dai sommelier Luca Gardini e Andrea Grignaffini. La classifica dei vini migliori viene decisa da un comitato tecnico internazionale di esperti, attraverso assaggi alla cieca di oltre 300 tipi di vino.

Una iniziativa che ha contribuito a dare visibilità internazionale al vino italiano, già apprezzatissimo in tutto il mondo. Il sommelier Gardini ha commentato soddisfatto: “In questi anni abbiamo portato il Biwa in giro per il mondo, in Europa e oltre confine. L’enogastronomia italiana all’estero è conosciuta e apprezzata ma è nostro compito e dovere raccontare queste storie di eccellenza e mostrare l’altissimo livello qualitativo di vini che hanno tutte le carte in regola per competere sul mercato internazionale”.

Se volete assaggiare dell’ottimo vino Barolo vi consigliamo un giro nelle Langhe, le terre dove questo vino nasce e dove si trova un paese con lo stesso nome.

Per saperne di più sul vino e sulla sua cultura, sui vitigni e sulle cantine d’Italia vi rinviamo alla nuova guida Michelin da noi già segnalata.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: