ViaggiNews

Dolomiti: a piedi nudi nel bosco, alle Sorgenti delle streghe

venerdì, 18 settembre 2015

A piedi nudi nel bosco (Thinkstock)

A piedi nudi nel bosco (Thinkstock)

ViaggiNews vi segnala un percorso escursionistico affascinante, per grandi e bambini. Si tratta dell’escursione a piedi nudi nei boschi dell’Alpe di Siusi, in Alto Adige, sulle Dolomiti. Il sentiero ha un nome particolarmente evocativo: le “Sorgenti delle streghe“.

Si tratta di un sentiero lungo due chilometri, pianeggiante, con un dislivello minimo, appena 70 metri, ed è facilmente percorribile da chiunque, per un’escursione insolita e originale a immediato contatto con la natura. Tolti scarpe e calzini e con i piedi direttamente sulla terra umida e sulle foglie, ci si potrà addentrare nel suggestivo “Bosch Curasoa” (dal ladino “bosco guaritore” per le proprietà curative delle sue sorgenti di acqua sulfurea), fino alle sorgenti di zolfo, quelle delle streghe. Il sentiero parte dal Tirler a Saltria ma non è contrassegnato da alcuna segnaletica tradizionale di montagna, a guidare nell’escursione, tra gli scenari incantevoli della natura e i profumi del bosco, c’è la strega “Curandina”, che nelle diverse figure in legno intagliato a mano indica ai viandanti la strada da seguire. Un percorso avventuroso che i bambini ameranno moltissimo, ma anche un cammino rigenerante, a diretto contatto con la natura e le sue meraviglie.

La disciplina delle camminate a piedi nella natura si chiama Barefooting e viene dalla Nuova Zelanda.

Per informazioni sulle escursioni a piedi alle Sorgenti delle Streghe sull’Alpe di Siusi, si può consultare questa pagina dal sito web www.alpedisiusi.info.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: