ViaggiNews

Vigneti e cantine: la nuova guida Michelin per gli amanti del vino

venerdì, 11 settembre 2015

Vigneto (Pixabay)

Vigneto (Pixabay)

Una segnalazione per tutti gli appassionati di vino. Sta per uscire la nuova guida Michelin ai vigneti e alle cantine di Italia, ma anche di Canton Ticino e Istria. Un’immersione nel gusto e nella cultura della produzione del vino.

Il nome della guida è “Itinerari tra i vigneti – alla scoperta di 750 cantine in Italia, Canton Ticino e Istria“. Michelin è nome di prestigio e garanzia per la cultura gastronomica. Oltre a farci conoscere i ristoranti più buoni e innovativi del mondo, per i quali occorre accendere un mutuo in banca prima di prenotare un tavolo, la guida francese più famosa ci porta alla scoperta delle eccellenze enologiche.

La nuova pubblicazione presenta una selezione di cantine che aprono le porte al pubblico per le visite e offrono degustazioni dei loro prodotti. Per ciascuna cantina viene presentata una descrizione dettagliata, con la sua storia e le persone che l’hanno fondata. Vengono poi indicati cinque vini rappresentativi della stessa cantina e segnalati anche i prodotti tipici della zona.

Ogni capitolo della guida è dedicato ad una regione italiana e vengono proposti degli itinerari di viaggio con informazioni turistiche dettagliate: sono segnalati i principali vitigni del territorio, gli indirizzi e gli orari delle cantine descritte, i luoghi in cui prenotare per un soggiorno, tutti rigorosamente tipici, come agriturismi, bed&brekfast caratteristici e hotel storici; niente strutture moderne. Gli itinerari sono della lunghezza di 100-150 km al massimo, pensati per gite di un weekend o di una giornata.

L’introduzione contiene poi alcune nozioni e spiegazioni per i meno esperti di vino.

Una guida imperdibile per gli amanti del vino e per chi vuole trascorrere un weekend diverso dal solito, tra vigneti e cantine delle compagne italiane.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: