ViaggiNews

Paura sul treno Frecciabianca: incendio a bordo

martedì, 8 settembre 2015

Treno Frecciabianca (Foto di Maurits90- Licenza Pubblico Dominio via Wiki Commons)

Treno Frecciabianca (Foto di Maurits90- Licenza Pubblico Dominio via Wiki Commons)

Attimi di paura ieri pomeriggio a bordo del treno Frecciabianca Lecce-Milano: un incendio si è sviluppato all’interno di una carrozza obbligando il treno a fermarsi alla piccola stazione di Passo Varano di Ancona. I passeggeri sono stati fatti scendere, mentre il personale di Fs e i vigili del fuoco accorsi sul posto si sono messi al lavoro epr spegnere le fiamme.

Fortunatamente si è trattato solo di un principio di incendio che non avuto conseguenze per le persone a bordo del treno. Non ci sono stati feriti né intossicati dal fumo che nel frattempo si era sprigionato. L’intervento dei soccorritori del 118 è stato necessario solo per un disabile bisognoso di ossigeno.

L’incendio era partito dal quadro dei comandi nella carrozza numero 4 del Frecciabianca. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme in poco tempo, quindi hanno controllato che l’incendio non si fosse esteso ad altre parti della carrozza e per accertarsi del completo spegnimento del rogo hanno utilizzato una videocamera termica ad infrarossi.

Dopo circa una mezz’ora di sosta obbligata alla stazione di Passo Varano, i passeggeri sono stati fatti risalire sul convoglio che è ripartito per la Stazione Centrale di Ancona, dove il treno ha effettuato la fermata prevista. Sul convoglio sono saliti anche i pompieri per precauzione, visto che il treno doveva attraversare una galleria prima di entrare ad Ancona.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: