ViaggiNews

Paese che vai, bellezza che trovi: la donna ideale in 18 Paesi

lunedì, 7 settembre 2015

perce

La saggezza popolare dice ‘Paese che vai, usanza che trovi’, ma a quanto pare non solo. Già perché ogni Paese ha la sua cultura ed i suoi canoni estetici i quali cambiano notevolmente da uno all’altro. Tanto che dire “questa donna ha un corpo perfetto” è una frase concettualmente errata: in primis perché la bellezza è soggettiva, in secondo luogo perché percepiamo bello ciò che la nostra cultura ritiene tale. Quini una medesima donna che per i canoni estetici italiani ha un bellissimo corpo, in Perù non lo ha.

Un progetto chiamato Perceptions of Perfection, lanciato da una farmacia online dal Regno Unito, la Superdrug Online Doctors, mostra l’aspetto di una stessa donna secondo i canoni estetici di 18 Paesi diversi. Diciotto immagini create da designer da tutto il mondo che con l’ausilio di Photoshop hanno elaborato il corpo della stessa donna con gli standard di bellezza del loro Paese di origine. Potevano modificare tutto, capelli, scarpe ed ovviamente girovita, seno e fianchi secondo quelli che sono i messaggi delle cultura di massa preponderanti nel loro Paese. Le foto mostrano come in Cina ed in Italia, il corpo perfetto è quello magro, mentre nei Paesi Latini vince la donna morbida. “L’obiettivo di questo progetto è stato quello di voler elaborare una conoscenza maggiore della potenzialità degli standard di bellezza e osservare come questi possano variare in ogni parte del mondo” hanno detto nel comunicato stampa la Superdrug Online Doctors. E forse anche quello di ricordare alle donne di non rincorrere un’ideale di perfezione, in quanto la perfezione non esiste.

Ecco le 18 donne dal corpo perfetto in 18 Paesi diversi

per14

 

Tags:

.
1 di 16
.

Altri Articoli Interessanti: