ViaggiNews

Vacanze in autunno: spiagge e mare da sogno all’isola Mauritius

mercoledì, 26 agosto 2015

Ile aux Benitiers, Mauritius, Africa

Ile aux Benitiers, Mauritius, Africa – Thinkstock

Se questa estate non avete avuto modo di fare delle ferie non preoccupatevi perchè anche in autunno si può andare in vacanza al mare! Certo, forse dovete sobbarcarvi circa 10 ore di volo, ma poi potreste atterrare all’isola di Mauritius.

La parte nord dell’isola è un mix di tranquillità e divertimento. Qui si trovano splendide spiagge bianche e nei fondali marini si possono trascorrere intere giornate ad osservare la meravigliosa barriera corallina. Tra le baie più famose ci sono: la Baia aux Tortues, dove si recavano le tartarughe marine a deporre le loro uova, la Baie du Tombeau e la Grand’ Baie, punto di ritrovo per gli amanti del surf e delle immersioni. Questa parte dell’isola è anche conosciuta come la Saint Tropez mauriziana, per via della presenza lungo il litorale di moltissimi locali in cui trascorre le lunghe notti tropicali.

La parte orientale di Mauritius è la zona più chic dell’isola meta di un turismo d’élite, ospitato in splendidi resort che si affacciano direttamente su bellissime spiagge. La città più importante e nota per il suo mercato è Centre de Flacq. Per ammirare l’intera costa e praticare indimenticabili safari bisogna recarsi a Pointe du Diable dove si trova la grande riserva naturale di quasi mille ettari.

A sud vi è la parte più selvaggia in quanto qui la barriera corallina si fa più sottile e permette alla costa di frastagliarsi maggiormente. Molto suggestiva è la parte interna del territorio con le sue coltivazioni di canna da zucchero, enormi piantagioni, laghi e cascate che lasciano il turista senza parole per la loro bellezza.

La zona ovest di Mauritius è quella meno sviluppata a livello turistico a causa delle caratteristiche del territorio ma, anche quella più amata da chi pratica windsurf e vela per via della presenza quasi costante del vento.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: