ViaggiNews

Settembre immersi nella natura. Torna “Cammina con i Gufi”

lunedì, 17 agosto 2015

TAUNTON, ENGLAND - AUGUST 28:  A rescued young tawny owl perches on a branch as it waits to be released back into the wild at the RSPCA West Hatch Wildlife Centre on August 28, 2012 in Taunton, England. Between January and the end of July, 33 of the baby birds were taken to the RSPCA centre in Somerset for care, a large increase on previous years. Although the exact reason for this rise is unclear, it is thought the topsy-turvy weather conditions and some extremely windy days through the spring and summer may have contributed.  (Photo by Matt Cardy/Getty Images)

Getty Images

Dopo 10 anni di escursioni nella valle di Sant’Agapito, quest’anno il Cammina con i Gufi esplorerà nuovi sentieri, nuove valli, boschi e borghi.  Oltre alle camminate notturne sono in programma diverse proposte di escursioni diurne. L’obiettivo della manifestazione è di offrire a tutti un’occasione per camminare insieme, per conoscere luoghi, storie e persone ed anche per il proprio piacere e benessere fisico.

Ad aprire l’11a edizione del Cammina con i Gufi sarà la musica del Gufestival Live, in cui cinque giovani band musicali (Malerba, Crazy Velves, Deadly Sin, Travel Size, JB Band) si esibiranno, sabato 5 settembre in piazza Mercato a Cesio Maggiore a partire dalle 18.00, in una serata alternativa e coinvolgente, organizzata dal gruppo bocedezes, in anteprima al Cammina con i Gufi 2015.

La vita nascosta dei rapaci notturni è invece il tema della mostra fotografico-didattica, dedicata ai rapaci notturni della Valbelluna e del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, curata nelle foto e negli allestimenti da Ivan Mazzon, che sarà inaugurata martedì 8 settembre alle 20.30 presso la biblioteca comunale di Cesio Maggiore.

Nelle due escursioni notturne di venerdì 11 e sabato 12 settembre, i partecipanti saranno guidati lungo un percorso inedito che raggiungerà l’abitato di Marsiai (il ritorno al punto di partenza avverrà con una corriera navetta). A caratterizzare l’escursione sarà il misterioso ambiente vallivo dei torrenti Rumian e Salmenega, dove sarà possibile percepire la presenza degli animali notturni e, una volta raggiunto Marsiai, incontrare gli abitanti del luogo e ascoltare le loro storie.

Le attività diurne prevedono invece per il mattino di sabato 12 settembre due escursioni in valle di Sant’Agapito: il Trek con gli asini, una facile ed istruttiva escursione per famiglie e per tutti gli amici degli asini e un workshop di fotografia condotto da Tommaso Forin, autore di splendidi volumi fotografici sulle Dolomiti. Nella mattinata di domenica 13 settembre sono in programma altre due escursioni guidate: una di nordic walking, per apprendere o migliorare la tecnica della camminata nordica e per scoprire la storia e la natura del luogo e l’altra invece, intitolata Marsiai per tutti, si svolgerà lungo un tracciato accessibile a tutti, in particolare ai disabili su sedia a rotelle che invitiamo a partecipare numerosi.

Le iscrizioni si ricevono via web sul sito www.camminagufi.wordpress.com, sono disponibili 1000 posti di cui 400 sono riservati a chi arriva da fuori della provincia di Belluno.

Informazioni, orari e modalità di partecipazione sono consultabili sul sito www.camminagufi.wordpress.com.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: