ViaggiNews

Agosto, stelle cadenti: quando vederle

mercoledì, 12 agosto 2015

Stelle cadenti (Foto di Thomas Bresson, via Wikicommons. Licenza CC BY 3.0)

Stelle cadenti (Foto di Thomas Bresson, via Wikicommons. Licenza CC BY 3.0)

La notte di San Lorenzo, ossia il 10 agosto, vuole la tradizione che sia la notte delle stelle cadenti. In realtà lo sciame delle Perseidi, – lo sciame meteorico della cometa Swift-Tuttle passata intorno al sole l’ultima volta nel 1992 e a noi visibile dal 13 luglio al 26 agosto – raggiunge il suo picco di visibilità nelle notti successive a San Lorenzo, ovvero nelle notti del 12 e del 13 agosto.

In queste due notti ci sono circa 100 ‘stelle’ cadenti all’ora ed è quindi piuttosto facile osservarle ad occhio nudo. Inoltre in queste due sere il meteo è dalla nostra parte: l’alta pressione è sull’Italia ed il cielo è sgombro di nuvole. Per vedere lo sciame delle Perseidi – il nome è dovuto al fatto che provengono dalla costellazione di Perseo – è opportuno recarsi in luoghi in cui ci sia basso inquinamento luminoso, essere pronti a tirar tardi (da mezzanotte e mezza alle 3 del mattino è più facile vederle) ed avere ovviamente un buon carico di desideri da affidare alle stelle cadenti.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: