ViaggiNews

Stelle di San Lorenzo: ecco quando vederle

lunedì, 10 agosto 2015

stelle cadenti

Le notti d’estate hanno una magia tutta speciale. E le notti d’agosto, le notti di questi giorni, l’hanno ancora di più perché il cielo ci regala uno spettacolo speciale ed unico. Da stanotte infatti e fino al 15 sono visibili le stelle di San Lorenzo, ovvero lo sciame delle Perseidi, ossia le celebri stelle cadenti, dette anche lacrime di San Lorenzo.

In realtà lo sciame è visibile da metà luglio fino al 20 agosto, ma è in questi giorni che si raggiunge il picco di visibilità, con circa 100 ‘stelle cadenti’ all’ora visibili a occhio nudo. La terra nella sua orbita sta per entrare nello sciame meteorico originato dalla cometa Swift Tuttle: ciò che noi vediamo ora sono particelle rilasciate durante le passate orbite della cometa il cui ultimo passaggio risale al 1992. Il passaggio delle Perseidi sarà visibile in maniera considerevole già dalla notte di oggi fino a quella di Ferragosto, ma il picco, e quindi l’aumento di probabilità di vedere le stelle cadenti (dicevamo circa un centinaio all’ora) lo avremo nelle notti del 12 e del 13 a partire dalle 23 fino all’alba ed in particolare l’orario migliore sarà a partire dalle 2.30 di notte.

Per poter ammirare questo spettacolo del cielo è necessario allontanarsi dai centri urbani e dalle troppe luci (spiaggia o campagna ad esempio sono un valido luogo d’osservazione), augurarsi che il cielo sia sgombro da nuvole, puntare l’obiettivo o anche semplicemente lo sguardo verso nord-est ed attendere che dalla costellazione di Perseo una stella cadente attraversi il cielo ed affidargli il vostro desiderio.

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: