ViaggiNews

Fiumicino: situazione verso la normalità – VIDEO

venerdì, 31 luglio 2015

Code a Fiumicino dopo l'incendio del 29 luglio 2015 (Foto YouReporter.it)

Code a Fiumicino dopo l’incendio del 29 luglio 2015 (Foto YouReporter.it)

L’aeroporto di Roma Fiumicino sta lentamente tornando alla normalità dopo l’incendio che mercoledì scorso ha investito il territorio circostante l’aeroporto, in particolare la Pineta di Focene, paralizzando il traffico aereo per il fumo finito sulla pista.

I decolli sono stati bloccati per alcune ore e gli atterraggi hanno subito dei ritardi, ma il parziale stop al traffico aereo ha avuto uno spaventoso effetto domino, ripercuotendosi a catena su tutti i voli dell’aeroporto anche nei giorni successivi.

Come se non bastasse ieri mattina ci si è messo pure un blackout di 20 minuti ad aumentare i disagi dei passeggeri.

Oggi la situazione si sta lentamente normalizzando a parte qualche disagio per le compagnie low cost, in particolare per la Vueling, che già nei giorni scorsi, prima ancora dell’incendio, aveva avuto problemi con un volo Firenze-Palermo che aveva fatto 20 ore di ritardo, mentre alcune settimane fa un altro volo della stessa compagnia in partenza da Roma Fiumicino e diretto ad Atene era stato cancellato all’ultimo minuto con i passeggeri già a bordo, peraltro imbarcati in ritardo, tanto che un avvocato per protesta si era rifiutato di scendere.

Tra i passeggeri della compagnia low cost spagnola ci sono state accese proteste e fortissime tensioni nella giornata di ieri. Questa mattina, invece, un gruppo di un centinaio di passeggeri arrivati a Fiumicino alle 5 con un volo Vueling proveniente da Torino Caselle, da dove era partito con 9 ore di ritardo, sono rimasti senza la coincidenza per la Sicilia. C’era chi doveva andare a Catania, chi a Palermo. Una situazione che ha provocato le proteste dei viaggiatori ai banchi della compagnia aerea.

Nella giornata ancora caotica di ieri, per placare l’ira dei viaggiatori contro hostess e steward sono dovuti intervenire perfino i carabinieri.

“La situazione dei voli all’aeroporto di Fiumicino si sta normalizzando sia per quanto riguarda le tradizionali compagnie aeree che le low cost anche se sussistono piccoli disagi che sono però fisiologici tenendo conto del periodo di intenso traffico estivo”, hanno comunicato fonti dell’Enac all’agenzia Ansa.

Anche davanti ai banchi della Vueling le code si sono ridotte, dopo le forti tensioni di ieri e le proteste di questa mattina.

Al momento i voli nell’aeroporto di Fiumicino sono pressoché regolari e non si registrano particolari ritardi.

Qui di seguito vi mostriamo alcuni video della giornata di caos di ieri. Fonte: YouReporter.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: