ViaggiNews

Vacanze sicure: ecco le 10 mete dove andare

mercoledì, 1 luglio 2015

ReykjavikDopo lattentato in Tunisia cresca l’ansia fra i turisti su quale meta scegliere per le vacanze. Capire quale sia la meta sicura, quella in cui i rischi di attentati siano praticamente nulli è sicuramente impresa ardua, in quando al momento attuale nessun posto può dirsi davvero e totalmente sicuro.

Vi abbiamo mostrato la lista dei Paesi sconsigliati dal Ministero degli Esteri per queste vacanze 2015 (sul sito della Farnesina viaggiaresicuri.it trovate gli aggiornamenti in tempo reale) ora è uscito l’annuale Global Peace Index stilato dall’ Institute for Economics and Peace, istituto no profit ed indipendente con sedi a Sidney, New York e Città del Messico che monitora la situazione mondiale individuando quali sono i Paesi più stabili politicamente ed economicamente e di conseguenza quelli più sicuri. 

La classifica è fatto tenendo conto di diverse voci: coinvolgimento del Paese in conflitti interni ed esterni, grado di militarizzazione della società, tasso di omicidi, manifestazioni violente, partecipazione a missioni di Peacekeeping dell’Onu, instabilità politica e via discorrendo. L’Europa risulta essere la parte più tranquilla e meno violenta del mondo, vista l’assenza di conflitti interni fra gli Stati. L’Italia si piazza al 36esimo posto su 162, il suo livello di sicurezza è definito ‘elevato’, ma non ‘molto elevato’.

Dal rapporto emerge che per quanto alcuni Paesi siano migliorati, molti altri sono peggiorati, che se negli ultimi anni le vittime del terrorismo sono raddoppiate, quelle per guerre sono diminuite. Insomma il cammino per la Pace è ancora molto lungo ed articolato, visto ad esempio che la corsa alle armi è aumentata in diverse Nazioni. Nel complessivo si può dire che il mondo 2014 è meno pacifico di quello del 2013, e nello specifico per un tasso di minore tranquillità del 2,4 %.

Come dicevamo nei 10 Paesi più sicuri del mondo l’Europa la fa da padrone (ben 6 infatti sono europei), fra i 10 meno sicuri ci sono invece ben poche sorprese: dalla Siria all’Iraq i 10 meno sicuri sono quelle Nazioni che da anni sono falcidiate da conflitti interni e dal terrorismo internazionale (dalla prima posizione alla decima: Siria, Iraq, Afghanistan, Sud Sudan, Repubblica Centrafricana, Somalia, Sudan, Repubblica Democratica del Congo, Pakistan, Corea del Nord).

I 10 Paesi più sicuri del mondo

Reykjavik

Reykjavik

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1. Il Paese più sicuro del mondo secondo il Global Peace Index è l’Islanda.

Tags:

.
1 di 10
.

Altri Articoli Interessanti: