ViaggiNews

Movieland Park: il primo parco giochi dedicato al mondo del cinema

venerdì, 19 giugno 2015

.ljnhg

Arriva Movieland Park il primo parco italiano dedicato al mondo del cinema che riesce a incantare proprio tutti, grandi e piccini e la nuova attrazione Diabolik Invertigo promette un’esperienza davvero diabolica.

Adagiato sulla sponda veronese del Lago di Garda, nel territorio comunale dell’antica cittadina di Lazise (perla della Repubblica di Venezia nonché sede del Capitanato Scaligero), i cancelli di Movieland Park distano solo pochi chilometri dall’autostrada A4 e dalla stazione di Peschiera.

Nel 1995 un viaggio-studio nei parchi degli Stati Uniti, e in particolare ad Orlando, negli Universal Studios, diventa il punto di partenza per una nuova sfida: il sogno di rendere possibile a tutti l’esperienza di rivivere le storie dei film attraverso attrazioni e spettacoli ambientati direttamente sul set. Parola d’ordine: vivere le emozioni dei nostri personaggi preferiti in prima persona.

Infatti basta entrare nella sua “main street”, attraversando l’arco che accoglie gli ospiti all’ingresso principale, per ritrovarsi immersi in un gigantesco e colorato set cinematografico, dove in un istante ci si può imbattere in Rambo, Lara Croft, o Terminator (solo per citarne alcuni) e diventare protagonisti delle loro avventure, rivivendole in prima persona.

Movieland Park è un parco unico nel suo genere perché molte delle sue attrazioni sono originali, spesso costruite ad hoc seguendo l’intuizione creativa di Fabio Amicabile.

Basti pensare a Kitt superjet: a trent’anni dal primo progetto “Supercar” la Knight Industries ha continuato a lavorare su di un nuovo modello per la lotta al crimine in mare aperto. Il SuperJet ora è pronto, due motori Mercruiser da 600 cavalli, due Idrogetti Hamilton, una scocca in alluminio aeronautico e naturalmente l’aiuto di Kitt per sfuggire a pallottole, elicotteri lanciati all’inseguimento e molto altro ancora

Chi ama le esperienze ancora più adrenaliniche potrà vivere le gesta del ladro gentiluomo tutto italiano provando l’esperienza di Diabolik Invertigo, la nuovissima attrazione inaugurata quest’anno: un Rollercoaster unico in Italia (il secondo in Europa),  inserito in una storia creata ad hoc dagli editori di Diabolik che potrà essere seguita anche da chi non vorrà provare l’attrazione e pubblicata su un “albetto” di 16 pagine disegnato per l’occasione. Parola d’ordine? Avanti è umano, all’indietro è… diaboliko. Provare per credere.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: