ViaggiNews

L’isola del Giglio rilancia il turismo con un “Educational Tour”

venerdì, 19 giugno 2015

'Giglio' island

‘Giglio’ island

Ha preso il via oggi, venerdì 19 giugno, l’educational tour all’Isola del Giglio che, dopo la tragedia della Costa Concordia, ha subito un danno di immagine molto grande. Come si legge sulla pagina del Comune:”Giornalisti italiani e stranieri in visita all’Isola del Giglio per riscoprire le unicità dell’offerta turistica di una delle perle dell’Arcipelago. Da venerdì 19, infatti, un gruppo selezionato di giornalisti italiani e corrispondenti esteri in Italia di prestigiose testate tedesche, francesi, svizzere e inglesi saranno ospitati in un educational tour alla scoperta dei tesori storici, culturali, paesaggistici e ambientali. Nei giorni scorsi, intanto, sono stati realizzati servizi dal Tg3 e dalla rubrica turistica “Si, viaggiare” del Tg2. Domenica 21 giugno, durante il Tg andrà in onda il primo servizio dedicato alla sentieristica.

Il viaggio è organizzato dall’Amministrazione comunale di Isola del Giglio e da Toscana Promozione per conto della Regione Toscana, in collaborazione con il Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano e con la Pro Loco di Isola del Giglio.

«Il nostro obiettivo – spiega il sindaco Sergio Ortelli – è dare concretezza al Protocollo d’intesa  sottoscritto nel febbraio scorso con la Regione Toscana, che ha l’obiettivo di restituire all’Isola la sua  naturale vocazione all’accoglienza e all’ospitalità. Ringrazio Toscana Promozione per aver mantenuto fede ad un preciso impegno preso a suo tempo dallo stesso presidente Enrico Rossi. Tutti i gigliesi sapranno cogliere questa opportunità ed avranno un’occasione unica per raccontare i tesori di una tradizione spettacolare e per parlare all’opinione pubblica europea di un territorio unico abitato da gente speciale».

Il programma dell’educational prevede anche una escursione a Montecristo e alla villa romana di Giannutri che dal 25 giugno sarà riaperta dopo tanti anni al pubblico. Del Giglio saranno raccontati i 42 chilometri di sentieristica, le eccellenze enogastronomiche e la rassegna “A spasso tra i rioni” che si svolgerà proprio in questo fine settimana, le bellezze ambientali, le spiagge e le attività di diving che possono essere praticate anche in bassa stagione”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: