ViaggiNews

Tragedia in Cina. Affonda una nave da crociera con oltre 450 persone a bordo

martedì, 2 giugno 2015

Getty Images

Getty Images

Tragedia in Cina. Una nave da crociera chiamata Eastern Star è affondata la scorsa notte mentre navigava nel fiume Yangtze, tra Nanjing e Chongqing. Dalle prime notizie si parla di un bilancio drammatico: a bordo si trovavano oltre 450 persone 52 membri dell’equipaggio e staff dell’agenzia di viaggio e 406 passeggeri.

Si parla di oltre 400 dispersi e, attualmente sono state tratte in salvo solo una 18 persone di persone, sei di loro sono stati salvati dai sommozzatori che li hanno trovati intrappolati nel relitto della nave. In questo momento oltre 150 imbarcazioni, secondo quanto riportato dalla stampa locale, sono impegnate in queste ore nelle ricerche e i soccorritori stanno lottando contro il tempo per poter trovare alcuni sopravvissuti. Sul posto anche il premier locale Li Keqiang che si è recato sul posto e ha pregato affinchè venissero tratte in salvo più persone possibili visto che dal relitto si sentono ancora voci che invocano in modo straziante aiuto.
Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente ci si attende ai racconti dei sopravvissuti come il capitano e il capo ingegnare della nave che hanno parlato di un improvviso tornado. Nessun tempo utile per lanciare l’allarme, solo paura.  Le condizioni meteo infatti sono pessime e le operazioni di soccorso sono molto complicate proprio per la scarsa visibilità.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: