ViaggiNews

Le 10 spiagge più belle dell’Europa meglio dei Caraibi – FOTO

lunedì, 25 maggio 2015

Spiaggia del Relitto, Zante

Spiaggia del Relitto, Zante

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I Caraibi sono anche in Europa. Se il vostro sogno è quello di una vacanza in un angolo paradisiaco dei rinomati e celebri Caraibi, ma per ragioni economiche/tempo/paura del volo o quant’altro, non potete andarci, state sereni: la nostra Italia e la nostra Europa hanno spiagge e mari che non hanno davvero nulla da invidiare ai Caraibi. Anzi, al contrario. In Europa abbiamo splendide spiagge bianche con sabbia soffice, acque cristalline che variano dal celeste al blu intenso e una natura rigogliosa che colora di verde questi paradisi. E  tutto ciò è a due passi da casa nostra.  Inoltre se vogliamo essere sinceri, per quanto le spiagge dei Caraibi siano meravigliose (qui le migliori 10) la varietà delle spiagge del Mediterraneo rende il nostro patrimonio europeo ancora più bello. Dalla Grecia (ecco le 10 spiagge più belle della Grecia) all’Italia (da non perdere le 10 spiagge più belle d’Italia 2015), ecco quindi le 10 più belle spiagge d’Europa che ricordano i Caraibi:

  • Laguna di Balos, Creta, Grecia.  Spiaggia bianca, fondali bassi ed acqua celeste. Ecco la Laguna di Balos sull’isola di Creta (da non perdere nemmeno la spiaggia di Elafonissi) incorniciata fra il Monte Geroskinos e l’isola di Gramvousa.
  • Spiaggia del Relitto, Zante, Grecia. L’avrete vista in fotografia un po’ ovunque, perché è davvero di una bellezza e di un’unicità straordinaria. E’ raggiungibile solo via mare, ma vale la pena arrivarci: rimarrete incantati dai colori intensi della natura e delle sue acque.
  • Cala Brandinchi, Sardegna, Italia. E’ soprannominata la piccola Tahiti perché fra il verde della pineta, l’azzurro dell’acqua e il bianco della sabbia ricorda paesaggi esotici. I fondali sono bassi, il mare limpidissimo e la sabbia soffice ed è facilmente raggiungibile da San Teodoro.
  • Zlatuni Rat, Brac, Croazia. Fotografata in continuazione per la sua straordinaria forma, questa spiaggia conosciuta come il Corno d’Oro si trova sull’isola di Brac ed è modificata ogni volta dal mare e dal vento. In ogni caso è un triangolo di morbida sabbia che si getta nel blu intenso dell’Adriatico.
  • La Pelosa, Sardegna, Italia. Sabbia bianchissima, fondale basso e acque celesti. Di fronte all’isola dell’Asinara a due passi da Stintino una delle spiagge più rinomate e belle della Sardegna.
  • Punta Prosciutto, Puglia, Italia. In Salento una delle spiagge più belle d’Italia: Punta Prosciutto. Lunghissima, sabbia candida e soffice, dune secolari, acque celesti e fondali bassi. Sono davvero i Caraibi d’Italia.
  • Cala des Moro, Maiorca, Spagna. Raggiungibile attraverso un sentiero immerso nella natura – trovate le indicazioni sulla strada per Santany – da cui si godono panorami meravigliosi, questa cala è la più bella delle Baleari. Pareti rocciose racchiudono una piccola spiaggia di soffice sabbia ed un mare dai colori che variano dal celeste al blu intenso.
  • Cala Mariolu, Sardegna, Italia.  Nel golfo di Orosei, raggiungibile in barca o attraverso dei sentieri, questa spiaggia con formazioni rocciose straordinarie colpisce per la limpidezza delle sue acque.
  • Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Sicilia. E’ tra le più belle del mondo secondo diverse classifiche e non è difficile capirne il perché. Nella riserva naturale di Lampedusa è una spiaggia piuttosto grande, con sabbia bianca ed un mare di colore turchese intenso.
  • Myrtos Beach, Cefalonia, Grecia. Una grande cala protetta da montagne verdeggianti con sabbia bianchissima e mare turchese. Una delle spiagge più rinomate della Grecia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: