ViaggiNews

In Australia c’è la spiaggia più bella e pericolosa del mondo

giovedì, 14 maggio 2015

Lake McKenzie on Fraser Island

Fraser Island – Thinkstock

Al mondo ci sono tantissime spiagge, alcune bellissime, altre perfette per una vacanza in famiglia, altre invece sono molto pericolose e, a meno che non abbiate istinti masochisti, è assolutamente sconsigliato andarci!

Nonostante siano caratterizzate da sabbia bianchissima, palme, mare cristallino, resort di lusso… le acque di alcune spiagge sono infestate da squali, meduse e pesci pericolosi. Ogni anno infatti sono molti i turisti che vedono rovinate le proprie vacanze a causa dei pericoli nascosti nelle profondità marine.

Una spiaggia, considerata la più pericolosa del pianeta sembra essere la spiaggia di Fraser Island, che è anche la più grande isola di sabbia al mondo situata al largo della costa orientale del Queensland, in Australia. In questo lembo di costa è ampiamente sconsigliato nuotare in quanto si potrebbe facilmente incorrere in attacchi di squali e meduse che girano liberamente nello specchio d’acqua antistante la spiagga e, giustamente, si sentono i padroni incontrastati della zona.

Allora mi sdraio al sole e mi godo un po’ di relax in spiaggia“, penserete voi. Buona idea, se volete essere punti. Infatti qui è pericoloso anche stare distesi sulla riva a prendere il sole perchè la spiaggia è caratterizzata da una grande presenza di ragni velenosissimi, coccodrilli di acqua di mare e dingo.

Insomma, non si può stare tranquilli qui! E’ proprio da evitare

Tags:

Altri Articoli Interessanti: