ViaggiNews

Top 5: i migliori ristoranti dove cenare all’aria aperta

martedì, 14 aprile 2015

Thinkstock

Thinkstock

Una tavola imbandita con piccole attenzioni, candele e ricercatezze in una location speciale: all’aria aperta. Niente a che vedere con picnic o déjeuner sur l’herbe, i ristoranti si spostano all’esterno e diventa open air. L’idea perfetta per unire il piacere della buona cucina alla sensazione di trovarsi immersi nella natura, amplificando la recettività di tutti i sensi. E mentre le pietanze si succedono si può ammirare la notte che pian piano cala, accendendosi di profumi e luci, ad accompagnare con dolcezza un momento da condividere.

E’ il must della bella stagione, dove basta alzare gli occhi dal piatto per lasciarsi travolgere dall’immensità del cielo. E godere di panorami splendidi senza nessuna “barriera” in mezzo.
  •  In Alto Adige, a Luson (BZ) tutto parla di natura e genuinità. Ci troviamo in Valle Isarco, vero paradiso escursionistico dove il sole nei mesi estivi resta a farci compagnia fino a tarda sera. Qui l’Hotel Bergschlössl propone ai propri ospiti di cenare nel giardino che circonda l’hotel, servendo menu gustosi e salutari, una cucina gourmet che utilizza solo prodotti naturali provenienti da masi locali, per piatti raffinatissimi che sono un piacere per occhi e palato. Il gusto altoatesino si fonda con la gastronomia mediterranea, mentre lo sguardo si posa sui monti cosi vicini e limpidi che pare di poterli toccare, in un caleidoscopio di sensazioni. Il prezzo per il soggiorno all’Hotel Bergschlössl in pensione a ¾, che include colazione, merenda e cena, parte da 89 euro a persona al giorno.
  • Sempre in Alto Adige, a Caldaro al Lago (BZ), proprio sulla Strada del Vino, si trova il Belvita Parc Hotel am See-. Un vero gioiello, affacciato sul magnifico lago e che offre un’atmosfera mediterranea con vista sulle Alpi! Lo chef prepara deliziosi manicaretti della cucina italiana, privilegiando la pasta e il pesce, e aggiunge originali accenti altoatesini per una gastronomia di altissimo livello. La cena si può gustare sul pontile in legno privato che conduce al lago, assaporando ogni piatto mentre ci si lascia avvolgere dal romanticismo poetico del luogo. Il prezzo per il soggiorno al Belvita Parc Hotel am See parte da 130 euro a persona al giorno, con trattamento di mezza pensione.
  • Spostandoci in Liguria, a Bonassola (SP) la serata profuma naturalmente di pesce fresco, e il Ristorante Rosadimare de La Francesca Resort serve i suoi manicaretti su una terrazza incredibile proprio a picco sul mare. Un luogo davvero magico, dove l’inquinamento acustico e luminoso sono praticamente inesistenti. Ci troviamo infatti all’interno di un parco naturale privato, che racconta una storia di grande amore e rispetto per l’ambiente: da oltre 50 anni ogni intervento a La Francesca Resort è rigorosamente ecosostenibile. E mentre ci si innamora della vista sulle Cinque Terre si gustano piatti a base di pescato di giornata, insaporiti dall’olio ligure e dalle erbe aromatiche che crescono nella zona. Prezzo medio della cena a partire da 25 euro a persona, per tre portate.
  • Nel cuore della Maremma, a Caldana (GR), si trova Montebelli Agriturismo e Country Hotel, una vera “oasi” per gli amanti della natura. Il resort e il suo accogliente ristorante si trovano all’interno di una grande tenuta a coltivazione biologica. E qui il concetto di km 0 non contempla nemmeno la spesa nei mercati locali: la stragrande maggioranza degli ingredienti che compongono i fantasiosi piatti del menu provengono direttamente dall’interno di Montebelli o dalle fattorie circostanti! Verdure freschissime, formaggi, pasta fatta in casa, carne e pesce soddisfano i palati più esigenti.. con un occhio di riguardo per i vegetariani. L’ariosa veranda dove viene servita la cena consente di lasciar spaziare lo sguardo sulla campagna circostante, e a richiesta è possibile anche far posizionare il proprio tavolo nel prato che circonda la piscina, per una romantica cena in due. Prezzo medio della cena a partire da 32 euro a persona, bevande escluse.
  • In Umbria, proprio al confine con la Toscana, a Tuoro sul Trasimeno (PG) si trova Antico Casale di Montegualandro e Spa. Il suo Ristorante Antica Posta per Cortona 1745 propone una selezione di piatti che si ispirano alle ricette tradizionali, rivisitate secondo il gusto contemporaneo. Ecco allora le ghiotte zuppe di legumi, gli arrosti e le carni alla griglia, i contorni con le verdure di stagione, che si possono gustare davanti a un panorama che sembra un quadro rinascimentale. Il casale si affaccia infatti proprio sul Lago Trasimeno, cosi perfetto da sembrare una tela dipinta, che accompagna le pietanze con un velo di romanticismo. Prezzo medio della cena a partire da 25/30 euro a persona, con bevande incluse.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: