ViaggiNews

La strada più selvaggia dell’Irlanda: balene, foche e paesaggi mozzafiato

venerdì, 10 aprile 2015

Thinkstock

Thinkstock

Probabilmente molti di voi non la conoscono. Si tratta della Wild Atlantic Way, una “strada” selvaggia e stupenda che conduce i visitatori alla scoperta dell’Atlantico. Siamo in Irlanda, nella Contea di Cork e da qui parte questo percorso che raggiunge la punta più a nord dell’isola nella Contea di Donegal.

Passeggiando lungo la costa vi renderete presto conto che la bellezza di questi luoghi non è solo da ammirare, ma si può anche vivere veramente: ci si può cimentare infatti in diversi sport, regalarsi una escursione, fare trekking, sperimentare il kayak… Quello che però dovreste assolutamente fare è dedicarvi una giornata per godersi il whale watching. In questa particolare zona dell’Irlanda infatti è considerata un paradiso per i cetacei: qui si possono avvistare facilmente balene e altre creature acquatiche splendide. Qui infatti le balene vengono per mangiare grazie all’abbondanza di plankton e la densità degli avvistamenti è veramente alta.Se oltre alle balene vorreste vedere anche le foche, sappiate che qui potrete fare anche questo! Arrivando infatti alla penisola di Beara, una via d’accesso spettacolare ad un’Irlanda selvaggia e remota, porta all’isola di Dursey e alla Baia di Kenmare abitata appunto da foche che si lasciano ammirare dai visitatori! 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: