ViaggiNews

L’osservatorio del più alto grattacielo d’America presto inaugurato: è…. (FOTO)

giovedì, 9 aprile 2015

L'osservatorio del più alto grattacielo d'America presto inaugurato: è....

A partire dal 29 maggio i newyorkesi e i turisti della Grande Mela potranno godere di un panorama a dir poco spettacolare dall’osservatorio della Freedom Tower, il grattacielo più alto d’America.

Il One World Trade Center è infatti il 4° grattacielo più alto del mondo con i suoi 541 metri di altezza e dunque consentirà a chiunque di estendere il proprio sguardo a 360° gradi sulla città di New York.

Ma non troverete solo questo incredibile osservatorio, collocato ai piani 100, 101 e 102, a rubarvi l’attenzione, perché uno schermo circolare proietterà sul suo schermo le strade della città, mentre un timelapse ricostruirà per voi la storia delledificazione di New York.

L’annuncio dell’apertura arriva dopo alcuni mesi da quella del grattacielo. Come forse ricorderete la Freedom Tower sorge sulle ceneri delle Torri Gemelle abbattute nell’attentato dell’11 settembre 2001. La costruzione di questo mastodontico edificio non è stata priva di imprevisti e difficoltà, oltre all’ingente somma investita nel progetto: 4 miliardi di dollari.

L’Osservatorio dovrebbe attirare 4 milioni di turisti l’anno, il costo del biglietto per gli adulti sarà di 32 dollari  e 26 dollari per i bambini, i parenti delle vittime dell’attentato terroristico dell’11 settembre e chi, a quel tempo, lavorò tra le macerie avranno invece accesso libero per sempre.

Dopo aver assistito a una breve presentazione, al piano terra, i turisti sono invitati a prendere l’ascensore che, in soli 60 secondi, li porterà fino al 102° piano.

Il One World Observatory consentirà di osservare tutto ciò che accade a Sud di Manhattan e si potrà vedere anche la Statua della Libertà di Ellis Island, Staten Island e il Ponte di Verrazzano.

Decisamente un’attrazione da non perdere se vi troverete a passare da quelle parti.

Fonte foto: web

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: