ViaggiNews

Guida Sri Lanka: tutte le informazioni per visitare la Perla D’Oriente

mercoledì, 8 aprile 2015

guida sri lanka

Dal web

Guida Sri Lanka: è una piccola isola che si trova proprio sotto all’India conosciuta anche come la Perla d’Oriente o la Lacrima dell’India. L’instabilità politica che l’ha caratterizzata per diversi anni sembra essere ora soltanto un ricordo e lo Sri Lanka sta diventando sempre più una meta turistica ambita da tutti, soprattutto da chi cerca un paesaggio naturalistico mozzafiato, con spiagge meravigliose e il mare cristallino dell’Oceano Indiano dove potrete nuotare nella barriera corallina tra colorati pesci tropicali e coralli incredibili.

Guida Sri Lanka: COSA FARE E COSA VEDERE

Se siete amanti del mare e della natura questo è il posto per voi. Ideale per chi vuole fare snorkelling e immersioni offre varie possibilità di divertimento anche con numerosi sport acquatici. Per chi cerca il relax ci sono 1.300 Km di spiagge idilliache ombreggiate da palme di cocco, tra cui la spiaggia di Tangalle (ideale per chi fa immersioni), quella di Marissa (sede di numerosi resort) e quelle di Pasikuda e Kalkuda (ancora relativamente poco conosciute dal turismo di massa). Se volete poi avventurarvi nell’entroterra e nelle fantastiche colline che circondano la costa potete andare a fare trekking sull’Adam’s Peak o attraversare l’altopiano di Horton Plains che termina a sud con 700 metri di precipizio. Altre escursioni che potete fare tra un bagno e l’altro sono quelle nei Royal Botanical Gardens a Peradeniya. A nord di Kandy potrete visitare poi gli antichi templi di Dambulla, scavati nella roccia duemila anni fa. Da segnalare infine gli stupendi parchi naturali come quello di Sinharaja Forest, uno dei 7 parchi nazionali tutelati dall’Unesco, e lo Yala National Park, ideale per incontrare leopardi e branchi di elefanti.

Guida Sri Lanka: COSA MANGIARE

Il piatto tipico cingalese è il riso al curry una miscela di  spezie pestate che viene aggiunta al riso direttamente in padella. Tra i piatti tipici troviamo anche il lamprais, ovvero riso bollito con curry e polpettine avvolto in foglie di banano, e il bolo fiado, una torta a strati di origine portoghese.

Guida Sri Lanka: QUANDO ANDARE

Lo Sri Lanka è caratterizzato da clima tropicale. La stagione estiva va da aprile ad agosto ed è quella meno indicata per un viaggio qui perché di solito troverete acquazzoni e mare molto mosso. Ideale invece il periodo che va da dicembre a marzo con un tempo gradevole e asciutto sulla costa occidentale. Tra l’altro in questo periodo potrete trovare anche molte feste locali caratteristiche come la Duruthu Perahera, una processione con elefanti che si tiene nel giorno di luna piena di gennaio e che arriva fino al tempio antico di Kelaniya.

Guida Sri Lanka: COME ANDARE

Esistono voli diretti da Milano e Roma a Colombo, la ex capitale, con Srilankan Airlines. In alternativa si può fare scalo a Dubai con Emirates e a Doha con Qatar Airways

Tags:

Altri Articoli Interessanti: