ViaggiNews

Se andate in vacanza c’è chi si occupa della vostra casa e vi fa guadagnare!

giovedì, 2 aprile 2015

Thinkstock

Thinkstock

Quando andate in vacanza, magari per lungo tempo, è inevitabile che un pensiero vada alla vostra casa “abbandonata” a se stessa senza nessuno che la curi e la viva, con la paura che i ladri facciano irruzione da un momento all’altro.

Per eliminare questi problemi è arrivata una start-up che si chiama “Flatbook” e si occupa della vostra casa mentre non ci siete. Fondata nel 2014 a Montreal, in Canada, in un anno di attività conta già moltissimi iscritti e un fatturato di oltre 500 mila dollari. Il team è composto da 35 persone e, da qualche tempo, è operativo anche in Italia (per ora solo a Milano, in vista dell’Expo 2015). L‘obiettivo di questa start-up è mettere studenti o proprietari di casa nella condizione di poter partire, magari per diversi mesi, senza perdere soldi di affitto “a vuoto”.
Se l’appartamento soddisfa i requisiti richiesti da Flatbook la start-up si prende in carico l’appartamento fino al 100% dell’affitto e la affitta a sua volta a visitatori che preferiscono stare in una casa piuttosto che in un albergo. Tutti i vostri oggetti privati saranno collocati in un deposito di sicurezza gratuito lasciando così l’appartamento senza problemi e ricevendo mensilmente il fee stabilito.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: