ViaggiNews

Easyjet: malato di epilessia aggredisce la hostess per colpa di un panino

giovedì, 2 aprile 2015

Easyjet

Getty Images

Una nota canzone di qualche anno fa diceva che la felicità era mangiare un panino. In questa storia invece un panino è stato il motivo scatenante di una lite che è poi sfociata anche in uno scontro fisico. La lite è avvenuta ad alta quota, su un volo Easyjet partito da Ginevra e diretto a Pristina. I fatti sono avvenuti intorno alle 13 e hanno visto come protagonisti un passeggero e una hostess. Il passeggero era un uomo malato di epilessia che ha chiesto all’assistente di volo di poter essere servito prima degli altri passeggeri. Il suo non era un banale vezzo o capriccio, ma c’era un motivo medico. Infatti l’uomo doveva prendere le medicine per la sua malattia, ma prima di farlo dove mangiare qualcosa. L’hostess invece è stata inflessibile e si è rifiutata di servire il panino al passeggero.

Easyjet: scoppia la lite per colpa del pranzo

Davanti a questo rifiuto l’uomo ha perso la testa e ha dapprima aggredito verbalmente la donna per poi passare alle mani con tanto di spintoni e schiaffi. Nello scontro l’assistente di volo ha riportato lievi ferite, ma nel frattempo sull’aereo era scoppiato il caos. La situazione rischiava di sfuggire di mano e non era sotto controllo, per questo motivo il comandante del velivolo ha ritenuto opportuno eseguire un atterraggio d’emergenza nell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Una volta a terra sono state attivate tutte le procedure del caso ed è subito intervenuta la polizia per capire cosa fosse successo e per ascoltare le parti in causa. La hostess ha denunciato l’uomo per violenza privata. Lui ha spiegato le motivazioni del suo gesto fornendo tutta la documentazione medica sul suo stato di salute. Ai poliziotti ha spiegato che temeva un attacco di epilessia mentre si trovava in volo e che al rifiuto della hostess di servirlo prima del previsto non ha saputo trattenere la rabbia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: