ViaggiNews

Hotel più alto (e caro) d’Europa si costruirà in Svizzera

lunedì, 30 marzo 2015

Hotel più alto d'Europa

Getty Images

 

Hotel più alto d’Europa: sembra che nel Canton dei Grigion, precisamente a Vals, località termale che conta 1000 abitanti, sorgerà l’albergo più alto di tutta Europa. Pare infatti che l’imprenditore svizzero Remo Stoffel voglia costruire una struttura turistica alta 381 metri: se così fosse batterebbe quella che per adesso è la torre più alta del Vecchio Continente, ovvero la Mercury City Tower di Mosca. Il progetto però non è ben visto dagli abitanti del luogo, che si trova a 1200 metri di altitudine, visto che temono per il cambiamento del paesaggio, fino ad oggi incontaminato.

Hotel più alto d’Europa: il progetto per i super ricchi

Il progetto – disegnato dall’architetto americano Thom Manes – intende sfruttare l’attrattiva che le Alpi svizzere offrono ad una clientela soprattutto asiatica e medio orientale: le 107 suites, infatti, non saranno alla portata di tutti. Quella che costa meno si aggirerà attorno ai 1000 euro fino ad arrivare a 25mila euro a notte. L’intenzione di Stoffel – che assieme al suo socio in affari intende investire di tasca propria 300 milioni di franchi – è quella di riportare il turismo in una zona dove da tempo l’affluenza è calata. Basti pensare che una delle maggiori attrattive del luogo è costituita dai suonatori di corno. Per l’imprenditore svizzero l’hotel può essere utilizzato come base per poter poi visitare l’Europa in elicottero.

L’albergo – che supererebbe di 50 metri la Tour Eiffel – è comunque osteggiato dagli abitanti di Vals, che temono per il paesaggio: un edificio di quelle dimensioni dovrebbe infatti avere delle fondamenta molto profonde che potrebbero danneggiare le terme. Secondo Raimund Rodewald, direttore della Fondazione Svizzera per la Protezione e la Pianificazione del Territorio, si tratta di un progetto difficile da realizzare, anche solo per il rischio di incendi e terremoti. Peccato che Stoffel non si voglia limitare a questo: è infatti sua intenzione costruire un parco grande quanto cinque campi di calcio disegnato dall’architetto giapponese Tadao Ando.

Staremo a vedere cosa succederà.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: