ViaggiNews

Da Londra a New York in treno. Ecco il progetto futuristico della Russia

sabato, 28 marzo 2015

Thinkstock

Thinkstock

Non tutti amano prendere l’aereo. C’è chi ha paura, chi, dopo i recenti fatti di cronaca non si sente al sicuro. Ecco allora che il sogno di viaggiare però non svanisce con una croce sopra agli aerei, ma anzi dà spazio ad una nuova possibilità.

Si parla infatti di un treno che potrebbe collegare Londra con New York secondo un ambizioso processo russo. Una sorta di ferrovia ad alta velocità e un’autostrada che dall’Europa, attraversando la Siberia e lo stretto di Bering in Alaska potrebbe arrivare letteralmente dall’altra parte del mondo percorrendo circa 13.000 chilometri.

Il progetto, come spiega accuratamente l’Huffington Post, esisterebbe realmente e si chiamerebbe Tran-Eurasian Development Belt (TERP) e porterebbe anche ad un accrescimento dell’economia globale. Il capo delle ferrovie russe, Valdimir Yakunin, avrebbe infatti indetto una riunione dell’Accademia Russa delle Scienze per progettare qualcosa di futuristico, insieme al rettore dell’Università statale di Mosca, in grado di unire le linee ferroviarie esistente e altre reti: ci sarebbero infatti anche oleodotti e gasdotti di mezzo per collegare le potenti industrie del petrolio russo con il resto del mondo.Se il tutto dovesse mai andare in porto vi sarebbe una crescita economica e sociale incredibile, con nuove città, imprese e una quantità infinita di nuovi posti di lavoro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: