ViaggiNews

Viaggiare da soli: 10 ottimi motivi per partire all’avventura

martedì, 24 marzo 2015

Viaggiare da soli

Cullate da anni il sogno di un bel viaggio all’insegna dell’avventura, ma non trovate nessuno abbastanza audace da volerlo condividere con voi?

Le scuse solitamente accampate sono: denaro, tempo e chissà, magari non tutti possiedono il gene del viaggio e sono pronti a fare i bagagli per scoprire il mondo, ma niente paura siamo pronti a offrirvi 10 valide ragioni per cui dovreste, invece semplicemente partire da soli.

Viaggiare da soli: 10 valide ragioni per farlo

  1. stare da soli non significa essere solitari: il fatto che siate capaci di stare bene con voi stessi non significa che non siate anche delle persone socievoli che amano la compagnia, ma che ogni tanto ritagliano del tempo per se stessi. Viaggiare da soli, come nel film Into the Wild, può aiutarvi a scoprire qualcosa di voi stessi, ad esplorare i vostri limiti e le vostre potenzialità e a mettervi in contatto con il vostro io più profondo
  2. i film non sono la realtà: forse non incontrerete la donna o l’uomo dei vostri sogni, ma tenete bene a mente che tornerete a casa con qualcosa di molto meglio: la realtà. Sì, perché imparerete come si sopravvive a un estenuante viaggio di 16 ore su un bus dell’anteguerra su stradine scoscese o condividerete racconti ed esperienze con gli “sventurati” compagni di viaggio bloccati in aeroporto per un ritardo. Non immaginerete quanta vita ci sia anche in un microcosmo come un aeroporto o una stazione dei treni
  3. in qualunque posto tu vada sarai in compagnia di te stesso: lascia a casa per un po’ i tuoi problemi, non se ne andranno, rimarranno lì ad aspettarti, ma nel frattempo tu avrai svuotato la mente e incamerato nuove energie e quando tornerai magari sarai pronto ad affrontarli e risolverli con rinnovato vigore
  4. nessuno ti giudica: chi non ti conosce potrebbe guardarti insospettita vedendo che ti piace viaggiare da solo o magari pensare che non hai amici. Niente di tutto questo, è vero. Pensa alla bellezza di trovarti in un luogo dove nessuno ti conosce e poter essere finalmente libero da pregiudizi. Impagabile
  5. la libertà è tutto: viaggiare in compagnia è bello certo, ma pensate ai vantaggi di programmare o non programmare quello che volete fare e vedere, come passare ore in una libreria, se questa è la vostra passione, o sostare in un parco su una panchina ad osservare la gente, oppure buttarvi nella mischia in un locale e stringere nuove amicizie
  6. la tecnologia ci aiuta: oltre che ad aiutarci materialmente ad organizzare il nostro viaggio la tecnologia entra in azione sostenendoci magari in una serata non particolarmente movimentata trascorsa ad ordinare le foto, aggiornare il nostro blog (se ne abbiamo uno), chattare con amici, aggiornarsi su quanto accaduto nel mondo mentre voi eravate troppo impegnati a divertirvi
  7. viaggiare è fonte di ispirazione: sarà un adagio ormai vecchiotto ma è vero che “il mondo è bello perché vario” e allora in un altro Paese sconosciuto potreste trovare un’idea vincente per rilanciare il vostro lavoro, parlando casualmente con qualcuno in un locale o sui mezzi di trasporto potreste scoprire opportunità che non avevate mai considerato…
  8. mettersi alla prova: le sfide sono meravigliose, ci spingono a tirar fuori il meglio di noi, a trovare risorse che nemmeno immaginavamo di avere. Riusciremo ad attraversare tutta l’India con uno zaino in spalla? Cosa mai potrà accadere durante un tour coast to coast in America? E se poi il volo viene cancellato? Se vi perdono i bagagli? Sicuramente tornerete a casa con tante cose da raccontare e po’ più sicuri di voi stessi
  9. fare nuove amicizie: forse all’inizio sarà un po’ difficile, ma il bisogno di socializzare vi spingerà a cercare nuovi contatti, questa è l’occasione per ripartire da zero
  10. organizzate almeno un viaggio da soli nella vostra vita: fatevi forza, trovate il coraggio e partite, in ogni caso sarà un’esperienza fantastica e un’ottima occasione di crescita

Allora convinti a partire?

(Fonte: Deejay.it)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: