ViaggiNews

Alla scoperta di uno dei giardini più belli d’Italia a Villa della Pergola. Siamo a…

martedì, 10 marzo 2015

glicini_Giardini di Villa della Pergola_Archivio Villa della PergolaCon l’arrivo della primavera riaprono al pubblico i cancelli di Villa della Pergola ad Alassio in Liguria: dal 14 marzo riprenderanno infatti le visite guidate ai Giardini, raro esempio di parco anglo-mediterraneo nel nostro paese.

Le visite guidate proseguiranno fino a fine ottobre, offendo così la possibilità di ammirare tutte le splendide fioriture della macchia mediterranea e della flora esotica che caratterizzano i giardini.

Affacciato sul golfo di Alassio, il parco segue l’andamento naturale della collina su più livelli terrazzati uniti dalle caratteristiche pergole che danno il nome alla Villa e sulle quali sbocceranno, a partire dalla primavera, i glicini,una collezione che conta oltre 20 varietà diverse per forme e colori.

Questi profumatissimi fiori erano particolarmente amati dalla famiglia Hanbury, proprietaria di Villa della Pergola per quasi tutto il Novecento. Negli anni dopo la fine della Seconda guerra mondiale, infatti, proprio durante la loro fioritura Ruth Hanbury era solita organizzare la “Festa del glicine” alla quale partecipavano scrittori, giornalisti e vecchi ufficiali dell’Impero Britannico.

Inoltre, per la prima volta, nei mesi di aprile e maggio saranno infatti organizzate una serie di attività didattiche e di esperienze formative – dei laboratori del fare – rivolti alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie.

Realizzato su un progetto di Nadia Nicoletti esperta di didattica orticola, “Giardini in Villa” è uno spazio d’informazione, di apprendimento e di sperimentazione che attraverso il saper fare e il giardinaggio sostenibile forma le nuove generazioni e sensibilizza sulla bellezza, sulla salvaguardia dell’ambiente e sulla cura delle piante.

Durante i laboratori i bambini avranno così la possibilità di scoprire la splendida vegetazione della macchia mediterranea e della flora esotica che caratterizza i Giardini di Villa della Pergola: il glicine, il rosmarino, l’agapanto, l’eucalipto, l’alloro, la lavanda, la rosa e la palma.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: