ViaggiNews

Ricette dal mondo. La zuppa pho, direttamente dal Vietnam

venerdì, 6 marzo 2015

Cambodia-02

Il Vietnam incarna a pieno lo spirito eclettico di tutta l’Indocina avendo fatto da culla a culture e religioni diverse. La capitale Hanoi, nonostante la storia travagliata e le numerose distruzioni che ha subito, ancora oggi conserva edifici e monumenti storici e sacri tra cui più di 600 templi e pagode. Poco distante si trova la baia di Ha long, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e luogo dalla bellezza incantevole con la vista su oltre 3.000 isole e scogli sul mare. Poi merita una visita Hoi An dove si possono ammirare le antiche case dei mercanti e Ho Chi Minh (la vecchia Saigon), principale centro commerciale del paese che risente molto della dominazione francese ma anche della terribile guerra del Vietnam (qui ci sono i tunnel di Cu Chi dove si nascondevano i guerriglieri Vietcong). Se decidete di venire in questo paese sappiate che la cucina vietnamita, nonostante varie incursioni straniere, è riuscita a distinguersi grazie alla tradizionale nuoc-mam, una salsa di pesce molto comune. Ecco la ricetta per la zuppa  pho, tratta da Internazionale, numero 563, 29 ottobre 2004!

Ingredienti per 4 o 6 persone
• 1 pollo
• 250 g di spaghetti di riso
• 1 stecca di cannella
• 15 g di zenzero fresco
• 1 chiodo di garofano
• 9 stelle di anice stellato
• 5mazzetto di coriandolo fresco
• 1 mazzetto di erba cipollina
• 1 lime
• 1 cipolla
• 1 piccolo peperoncino rosso
nuoc-mam
• sale e pepe

Preparazione
Lavare il pollo in acqua fredda, salare, pepare e lasciar riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Disporre il pollo in una grande pentola con la cipolla intera condita con un chiodo di garofano, la cannella, l’anice stellato e lo zenzero sbucciato e schiacciato. Versare tre litri d’acqua e cuocere per un’ora e mezzo a fuoco basso. Togliere il pollo dal sugo di cottura e tagliarlo a pezzi. Togliere la cipolla, l’anice stellato e la cannella. Far cuocere gli spaghetti di riso in acqua bollente salata. Tritare la cipolla cotta, l’erba cipollina e il coriandolo fresco e tagliare finemente il peperoncino. Servire il brodo bollente in ciotole individuali con i pezzi di pollo e gli spaghetti di riso. Aggiungere il misto di cipolla, erba cipollina e coriandolo, qualche goccia di nuoc-mam, il sale, il pepe, il lime spremuto e il peperoncino. Il pollo può essere sostituito dal manzo, contando un’ora supplementare di cottura.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: