ViaggiNews

Previsioni meteo, torna il freddo ed il gelo

giovedì, 5 marzo 2015

maltempo

L’inverno non ha proprio nessuna intenzione di cedere qualche giorno alla bella stagione e, dopo i numerosi danni provocati dall’ultima ondata di maltempo, dà una nuova sferzata di freddo e di pioggia soprattutto sulle regioni centro meridionali dove, da oggi, come da noi di viagginews anticipato, sono in arrivo forti piogge a carattere temporalesco, nevicate a bassa quota nonchè un abbassamento drastico delle temperature.

Meteo, ancora pioggia, neve e freddo

Da oggi una nuova ondata di freddo proveniente dalla Groenlandia interesserà l’Italia del Centro e del Sud. Nevicate previste a basse quote e temperature in netta diminuzione che scenderanno, di diversi gradi, al di sotto della media stagionale. Forti piogge cadranno sull’Emilia Romagna, sulle Marche e sul Lazio. Le città di Rimini, Pesaro, Frosinone, Caserta e Napoli, e le relative province, sono dichiarate dai meteorologi a rischio nubifragio. Prevista burrasca sul Mar Tirreno.

Ecco le previsioni di 3bmeteo per il week end

Giovedì 5 Marzo

Nord
Ultimi fenomeni al mattino sulla Romagna, nevosi dai 400-500m, asciutto altrove, seppure con residua nuvolosità medio-alta. Rasserena tuttavia entro sera al Nord-Ovest e poi gradualmente al Nord-Est. Temperature stabili o in lieve calo, massime tra 9 e 14°C. Venti forti di Tramontana sul Mar Ligure e di Bora sul Mare Adriatico. Foehn, vento caldo e secco, su Piemonte e Lombardia. Mari mossi o molto mossi.

Centro
Maltempo su tutti i settori, con piogge e rovesci localmente intensi su Marche e Abruzzo; nevicate anche abbondanti sulla dorsale, con quota neve in calo fin sui 300/700 metri. Ai margini del peggioramento la Toscana occidentale dove avremo anche delle schiarite. Migliora la sera sulle zone Tirreniche ed Ovest Sardegna. Temperature in calo, massime tra 5 e 10°C. Venti forti o molto forti da Nord e NE. Mari agitati, fino a grossi i bacini sardi.

Sud
Maltempo diffuso su tutte le regioni, con piogge e rovesci anche temporaleschi; quota neve fin sui 900/1200 metri, in calo la sera fino a 600m su Molise, Puglia, Campania e Lucania. Fenomeni insistenti per buona parte del giorno, salvo cessare a fine giornata sulla bassa Sicilia. Temperature in calo, massime tra 9 e 13°C. Venti forti da Ovest e Sud-Ovest. Mari da molto mossi ad agitati. Grosso il Canale di Sicilia.

Venerdì 6 Marzo

Nord
Torna il bel tempo al Nord con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, salvo residua lieve variabilità sulla bassa Romagna. Da segnalare locali velature o stratificazioni in transito nel corso della sera-notte. Temperature in aumento, specie al Nord-Ovest, massime tra 11 e 16°C. Venti moderati-tesi da Nord-Nord/Est. Mari da molto mossi a mossi.

Centro
Tempo ancora instabile su Abruzzo, basse Marche e dorsale centrale con precipitazioni sparse, nevose oltre i 400-600m in rialzo diurno. Bel tempo prevalente sui restanti settori con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, salvo ultimi fenomeni al mattino sulla Sardegna orientale. Temperature in ulteriore calo, massime tra 7 e 12°C. Venti tesi-forti tra Nord Est e Nord-Nord/Ovest. Mari molto mossi o agitati.

Sud
Prosegue la fase di maltempo con precipitazioni un po’ su tutti i settori e nevicate oltre i 500-700m, a quote superiori sulla Sicilia. Fenomeni scarsi se non del tutto assenti sulla Campania settentrionale. A fine giornata piogge in attenuazione sulle Peninsulari eccetto che sulle Ioniche. Temperature in ulteriore diminuzione, massime tra 7 e 12°C. Venti tesi da Nord Est e Sud Ovest con mari molto mossi o localmente agitati.

Sabato 7 Marzo

Nord
Si confermano condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni, con cieli sereni o al più con lievi velature di passaggio, più frequenti sulle Alpi. Temperature in aumento, massime comprese tra 11 e 15°C. Venti moderati settentrionali, in attenuazione e rotazione da Sud sulla Liguria. Mari mossi ma con moto ondoso in rapido calo.

Centro
Ancora molte nubi sull’Abruzzo con deboli fenomeni sparsi, nevosi fino a 400/600m di quota. Bel tempo invece sul resto delle regioni, con cieli in prevalenza sereni, salvo variabilità sulle basse Marche e lievi velature di passaggio sulla Sardegna. Temperature in aumento, massime tra 10 e 15°C. Venti moderati/tesi nord-orientali. Mari molto mossi o agitati.

Sud
Tempo ancora a tratti instabile su basso Adriatico e Sicilia settentrionale, con neve sulle zone interne fino a 500/600m. Ritorno a tempo asciutto altrove, con schiarite anche ampie, in particolare sui settori tirrenici. Temperature stazionarie, massime tra 8 e 13°C. Venti tesi settentrionali. Mari molto mossi.

Domenica 8 Marzo

Nord
Bella giornata di sole su tutte le regioni con cieli sereni o al più velati. Temperature in lieve aumento.

Centro
Bel tempo su Toscana, Lazio, Umbria e Marche. A tratti instabile su Abruzzo e Sardegna. Temperature stazionarie.

Sud
Tempo instabile su tutte le regioni con piogge ed acquazzoni sparsi, meno probabili sulle coste tirreniche. Temperature stabili.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: