ViaggiNews

Zeppole di San Giuseppe, il dolce tipico della festa del papà

martedì, 3 marzo 2015

Zeppole di San Giuseppe

Nel mese di marzo si festeggia la donna e anche la festa del papà, dopo aver dato la ricetta della torta mimosa, dolce tipico per l’8 marzo, ecco, adesso, la ricetta delle zeppole di San Giuseppe, anche conosciuti come bignè di San Giuseppe.

Zeppole di San Giuseppe, ecco come prepararle

Ingredienti per 10/15 zeppole

Per l’impasto:

  • 6 uova
  • 300 gr. di farina
  • 50 gr. di burro
  • 1/2 litro di acqua
  • zucchero a velo

Per la crema pasticcera:

  • 50 cl. di latte
  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 80 gr. di farina
  • 1 limone

Per decorare

Confettura di frutta, amarene o ciliegie sciroppate

Come preparare la pasta

Versare in una pentola l’acqua, aggiungere il burro e un pizzico di sale accendere l’acqua a fiamma media. Appena l’acqua giunge a formare le prime bollicine aggiungere la farina e mescolare per circa 10 minuti fino a quando il composto non si staccherà, da solo, dalla pentola. A questo punto spegnere il gas e aggiungere 6 uova uno alla volta amalgamandoli di volta in volta. Lasciare il tutto a riposo per circa 25-30 minuti.

Come preparare la crema pasticcera

Versare in una pentola lo zucchero con 2 tuorli d’uova e amalgamare fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Finito questo procedimento aggiungere la farina, il latte e dei pezzetti di buccia di limone. Accendere il gas a fuoco medio e lasciare addensare la crema evitando di farla bollire. Levare le bucce del limone e lasciare raffreddare.

Come friggere le zeppole

Mettere in una pentola da bordi alti o in un wok molto olio per friggere accendere il gas a fuoco medio. Fare delle ciambelle con una siringa da pasticcere e, con le mani unte, versarle nell’olio ben caldo. Fare gonfiare e colorire le ciambelle, quindi toglierle e posarle sulla carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

Una volta che le zeppole sono fredde tagliarle e riempirle con la crema pasticcera. Cospargerle di zucchero a velo e aggiungere la confettura o delle amarene sciroppate. Et voilà, ecco le zeppole pronte da essere servite ai papà e non solo. Buon appetito!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: